Cari poveri: quanto vorrei consolarvi e passare la mia vita vicino a voi, a servirvi uno ad uno, come servirei Gesù Cristo!
Venerdì, 12 Agosto 2022
23 Luglio 2022
SAVIGNANO IRPINO (AV): INAUGURAZIONE DELLA NUOVA ALA DEL CENTRO MEDICO SOCIALE “DON ORIONE”
Si svolgerà domenica 24 luglio la presentazione della nuova ala del Centro Medico Sociale "Don Orione" di Savignano Irpino (AV) che permetterà un significativo incremento di spazi e servizi a favore della comunità irpina.

Domenica 24 luglio il Centro Medico Sociale "Don Orione" di Savignano Irpino (AV) inaugurerà una nuova struttura.

L’evento, che si colloca nell’ambito del 150° anniversario della nascita di san Luigi Orione, fondatore della Congregazione a cui il Centro appartiene, prevede al mattino dalle ore 10,00 una conferenza su don Orione e la sua eredità e una solenne concelebrazione presieduta da S. E. Mgr. Melillo vescovo diocesano, mentre nel pomeriggio, dalle 18,00 la presentazione dell'opera e l'inaugurazione dei locali.

La nuova struttura, il cui cantiere si è aperto nel 2014, come seconda fase di un intervento che in precedenza aveva visto la ristrutturazione del piano seminterrato, si sviluppa su quattro piani per una superficie complessiva di 1420 mq che si aggiungono ai 1490 mq dell'altra ala. Mentre nel seminterrato sono ospitati gli ambulatori per le terapie riabilitative ortopediche e neuromotorie insieme alla piscina idroterapica, al pian terreno si trovano ingresso, sale amministrative e il reparto ambulatoriale per i servizi all'età evolutiva. Ai piani superiori sono allocate le camere di degenza per RSA e locali sanitari. Con tale incremento il Centro raggiunge una capacità di accoglienza di cinquanta posti letto.

La realizzazione della nuova ala, resa possibile anche grazie al contributo di Fondazione Vodafone Italia e della Dr.ssa Gabriella Cattaneo, ha visto una spesa complessiva che si attesta sui due milioni di euro, per la maggior parte a carico della Congregazione. Il progetto, inoltre, ha visto la preziosa collaborazione della Fondazione Don Orione che ha svolto il ruolo di fundraiser ed ha curato l'iter amministrativo del bando Vodafone.

Il Centro, collocato ai confini tra Campania e Puglia da più di cinquanta anni offre i suoi servizi nel campo della riabilitazione medica e sociale ad una popolazione distribuita sui territori del sub Appennino irpino e dauno; è senza scopo di lucro e partecipa in tutto e per tutto degli obiettivi e delle finalità della Congregazione religiosa di appartenenza.

L'opera di ristrutturazione e ampliamento è stata pianificata per venire incontro alle necessità del territorio che chiede assistenza e cure a favore di anziani che sempre più trascorrono la loro ultima fase di vita in solitudine e/o con gravi e molteplici patologie cliniche. Per questo, lo sviluppo strategico della struttura prevede la realizzazione di almeno un modulo assistenziale dedicato alle demenze e in particolare all'Alzheimer. Il potenziamento del complesso edilizio, tuttavia, darà risposte anche ad altri bisogni poiché il reparto riabilitativo, oltre alle attività già presenti, sarà attrezzato per servizi che si rivolgeranno a patologie neurodegenerative come il Parkinson e la sclerosi, mentre per l'età evolutiva si profila una più accurata attenzione alle patologie legate ai disturbi specifici dei minori.

Il Centro si rivela come un tipico esempio di 'Intelligent Building', un edificio in 'Standard4.0' portatore di concetti quali la sostenibilità ambientale ed economica, l'attenzione all'efficienza e al risparmio energetico, la propensione verso soluzioni capaci di migliorare la qualità della vita e aumentare il comfort di chi vi abita o lavora, la sensibilità verso una maggiore sicurezza e un approccio generale sempre più votato ai valori umani. E in ciò, raccoglie, tra l'altro, un imperativo di san Luigi Orione che voleva le sue opere "alla testa dei tempi" acciocché anche gli ultimi possano accedere alle migliori condizioni di vita.

 

4 Agosto 2022
VARSAVIA: ESERCIZI SPIRITUALI DELL'ISO A ZDUNSKA WOLA
Dal 19 al 24 luglio, con la presenza della Responsabile Generale, Sig.na Rosita Dore, le consacrate orionine dell'ISO hanno fatto gli Esercizi Spirituali.
1 Agosto 2022
CONSIGLIO GENERALE: INTENZIONE DI PREGHIERA ORIONINA PER IL MESE DI AGOSTO 2022
Per intercessione di San Luigi Orione, al termine del 150° anniversario orionino, il Signore dia fecondità alle iniziative di apostolato e di vita religiosa suscitati in questo tempo.
28 Luglio 2022
LIBRI: QUALCOSA DI DON ORIONE
Il libro di Don Arcangelo Campagna, richiama l’attenzione sul film "Qualcosa di don Orione" nel trentesimo anno della sua uscita (1990), in omaggio e come ringraziamento a Olmi, a Siena e a quanti han
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
La vita
La storia degli 11 cammelli
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy