Il tempo della vita (…) è così breve e sì prezioso, che sarebbe anche una pazzia indugiarci a pensare dove lo straccio andrà a finire: il Signore lo getti di qua, lo getti di là, come vuole, si sta sempre bene quando si sta dove vuole il Signore.
Martedì, 31 Gennaio 2023
12 Maggio 2014
Romania: A Iasi, il vivaio della Congregazione e non solo
Prosegue la visita del Superiore generale in Romania. Tappa nella capitale della Moldavia.

Iasi è una città di oltre 300.000 abitanti, capitale della Moldavia. In questa regione molto vasta della Romania è concentrato il maggior numero di cattolici di tutta la Romania. Da qui provengono la maggior parte dei confratelli e seminaristi della nostra Congregazione.
A Iasi, dal 1998, c’è una comunità orionina con il seminario minore che ospita 17 giovani che frequentano gli ultimi anni del liceo e la filosofia. I Confratelli sono Don Valeriano Giacomelli, Don Iosif Fecheta, Don Marius Beresoaie, Fratel Mihai Balteanu e il chierico Fabian Pitreti. La casa, qui chiamata Manastirea – Monastero, è stata costruita su una vasta area di terreno prevedendovi anche alcuni servizi di aiuto sociale.

Il Superiore generale e Don Eldo Musso sono giunti sabato 10 maggio, provenienti da Voluntari, e hanno potuto partecipare alla festa di Don Orione, organizzata nella Domenica 11 maggio. Erano presenti anche vari sacerdoti della Città, il Prefetto Romeo Olteanu, ex allievi, amici, benefattori della casa e i familiari dei seminaristi.
Una festa di famiglia ma aperta alla vasta cerchia di persone della Città nella quale il nome di Don Orione è conosciuto e stimato anche per le opere sociali che si svolgono presso il seminario. In una casa a parte c’è infatti un Centro di aiuto ad alcolisti anche in regime residenziale; c’è un’attività con un agglomerato di zingari che vive nelle vicinanze e per i loro bambini è stato aperto un asilo, con la collaborazione delle Suore di Maria Bambina; c’è un oratorio con iniziative e ambienti sportivi aperti ai ragazzi delle vicinanze; c’è anche una casetta con un piccolo nucleo di giovani in difficoltà e bisognosi di aiuto; inoltre, Don Valeriano Giacomelli cura la pastorale degli italiani di Iasi e dintorni, molto numerosi.

Attualmente, dalla Romania provengono 13 religiosi di voti perpetui (10 sacerdoti, 1 diacono e 2 fratelli), 5 di voti temporanei e 3 novizi.
All’incontro con i genitori dei seminaristi, svoltosi nel pomeriggio, Don Flavio Peloso ha rivolto parole di affetto e ha presentato le caratteristiche della Congregazione e dei religiosi di Don Orione a cui guardano i loro figli: Don Orione voleva nella Congregazione “accanto a un’opera di culto un’opera di carità”, come già si vede in Romania a Voluntari, a Oradea e anche a Iasi; voleva i suoi figli e i suoi preti “con le maniche rimboccate” per unire alla predicazione del Vangelo la “predica della carità”. Questo è il dono della Congregazione che si va sviluppando anche nella Chiesa in Romania.

Lunedì 12 maggio. C'è stato l'abbiincontro con il vescovo di Iasi Petru Gherghel; ha manifestato tutta la sua stima verso i Confretelli, le attività svolte e lo spirito della Congregazione. La Diocesi è in un momento di particolare fervore perché il 17 maggio prossimo, con la celebrazione presieduta dal card. Angelo Amato, sarà beatificato, il vescovo Anton Durcovici. Fu Vescovo di Iasi dal 1947 ma fu arrestato dalla "Securitate" comunista già nel 1949 e trasportato nella famigerata prigione di Sighet ove, dopo terribile torture e maltrattamenti, morì il 10 dicembre 1951. Martire.

V.G.

30 Gennaio 2023
POLONIA: A ZDUŃSKA WOLA INAUGURATO L'ANNO GIUBILARE PER I 100 ANNI DI PRESENZA ORIONINA
Il 28 gennaio sono convenuti a Zduńska Wola i direttori delle comunità orionine e numerosi rappresenti della Famiglia Carismatica Orionina, per l’inizio ufficiale delle celebrazioni dell’anno giu
27 Gennaio 2023
27 GENNAIO: GIORNO DELLA MEMORIA
Ricorrono oggi la Giornata internazionale di commemorazione delle vittime dell'Olocausto e il 78º anniversario della liberazione del campo di concentramento nazista di Auschwitz-Birkenau.
26 Gennaio 2023
MONTEBELLO DELLA BATTAGLIA: L'ASSEMBLEA DI PROGRAMMAZIONE DELLA PROVINCIA ITALIANA
È in corso a Montebello della Battaglia l'Assemblea di programmazione della Provincia religiosa Madre della Divina Provvidenza.
La comunità del seminario di Iasi
Incontro con i familiari dei seminaristi
Vedi tutte le foto
Inaugurato nuovo settore del Piccolo Cottolengo di Voluntari
Festa di Don Orione a Voluntari
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
La storia degli 11 cammelli
La vita
Don Orione oggi
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy