Tutto passa solo Cristo resta! E’ Dio e resta! Resta per illuminarci, resta per consolarci.
Venerdì, 22 Febbraio 2019
3 Dicembre 2018
OGGI LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ
Oggi si celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità, un appuntamento proclamato dall’Onu nel 1981 per promuovere i diritti e il benessere dei disabili e la loro inclusione nella vita politica, sociale, economica e culturale.

Tema del 2018 è “Empowering persons with disabilities and ensuring inclusiveness and equality”: al centro ancora una volta l’inclusione e l’uguaglianza, secondo le linee guida dell’Agenda 2030 che ha inserito la salute e il benessere per tutti fra i 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile delle nazioni.

Le persone con disabilità, spiega l’Onu, risentono maggiormente delle carenze sanitarie, hanno minore accesso all’istruzione, minori opportunità economiche e tassi di povertà più alti rispetto alle persone senza disabilità. Ciò è in gran parte dovuto carenza di servizi, alle limitazioni nell’accesso alle tecnologie d’informazione, alla giustizia e ai trasporti. Senza considerare i molti ostacoli che devono affrontare quotidianamente. Le persone con disabilità sono molto più a rischio di violenza: la probabilità che i bambini con disabilità subiscano violenze è di quattro volte maggiore rispetto ai bambini non disabili. I fattori di rischio derivano da stigma, discriminazione e ignoranza, così come dalla mancanza di sostegno sociale per coloro che si prendono cura dei disabili. La Giornata vuole focalizzarsi, inoltre, non solo sulle disabilità fisiche e psichiche, ma anche di altre patologie quali, ad esempio, l’autismo, la sindrome di Down e la sclerosi multipla. 

L’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile si fonda sul principio che nessuno sia lasciato indietro. In particolare, il documento mira a un rafforzamento dei servizi sanitari nazionali e al miglioramento di tutte le strutture affinché rendano possibile un effettivo accesso ai servizi per tutte le persone. Sensibilizzare l’opinione pubblica al fine di favorire l’integrazione e l’inclusione delle persone con disabilità permetterebbe un processo rapido verso uno sviluppo inclusivo e sostenibile, in grado di promuovere una società resiliente per tutti attraverso l’eliminazione della disparità di genere, il potenziamento dei servizi educativi e sanitari e in definitiva, l’inclusione sociale, economica e politica di ogni cittadino.

Quest’anno l’evento si pone in chiusura dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, di cui intende promuovere e rilanciare gli obiettivi prioritari, centrati sulla ’promozione della diversità culturale, del dialogo interculturale e della coesione sociale’. In Italia, il ministero dei Beni e delle attività culturali si fa promotore dei principali eventi organizzati sul territorio nazionale, ribadendo, con lo slogan "Un giorno all’anno tutto l’anno", l’impegno verso il più ampio accesso possibile ai luoghi e ai contenuti culturali. Per tutto il mese di dicembre, gli enti culturali, le strutture museali e i siti archeologici che aderiscono organizzano iniziative dedicate a tutti.

22 Febbraio 2019
PARAGUAY: NUOVA ATTIVITÀ PASTORALE A LUQUE
Il 20 febbraio l'Opera Don Orione in Paraguay ha iniziato una nuova attività pastorale nella Quasi Parrocchia Cristo Rey che si trova Luque.
22 Febbraio 2019
VENEZUELA: APPELLO DEI VESCOVI, “FAR ENTRARE GLI AIUTI UMANITARI È UN DOVERE MORALE”
“Il Paese ha bisogno di aiuti umanitari. Il regime ha l’obbligo di affrontare i bisogni della popolazione e al fine di facilitarne l’ingresso e la distribuzione, evitando ogni tipo di violenza repress
21 Febbraio 2019
GENOVA: DON PAOLO CLERICI NUOVO PARROCO DI SAN GIUSEPPE BENEDETTO COTTOLENGO
Domenica scorsa 17 febbraio 2019 presso la Parrocchia “San Giuseppe Benedetto Cottolengo” di Genova, il Cardinale Arcivescovo Angelo Bagnasco ha presieduto la cerimonia di insediamento del nuovo parro
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Case di don Orione
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy