Serbiamo in cuore quel celeste silenzio che nessun rumore del mondo può rompere.
Giovedì, 9 Aprile 2020
24 Marzo 2020
OGGI LA 28ESIMA GIORNATA DI PREGHIERA E DIGIUNO IN MEMORIA DEI MISSIONARI MARTIRI
Si celebra oggi la 28esima Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei Missionari Martiri. Lo slogan scelto dalla Missio Giovani per celebrare la giornata quest’anno è: “Innamorati e vivi”.

«Ci siamo chiesti cosa significa essere “Innamorati e vivi” alla luce del martirio come conclusione di una vita donata, ma anche come inizio del cammino verso la santità – spiega Giovanni Rocca, delegato nazionale della “Missio Giovani”-. Quest’anno ricorre il 40esimo anniversario dell’uccisione di monsignor Oscar Arnulfo Romero, un evento che è stato sempre al centro dell’identità stessa della Giornata, e che continua ad ispirarci. Il sacrificio di questo pastore ancora oggi parla a tutti: ai giovani, ai gruppi missionari, alle parrocchie che si riuniscono per farne memoria e pregare».

Risalendo all’origine di questa Giornata è emerso che già un paio di anni dopo, la gente di El Salvador e di altri Paesi celebrava il 24 marzo, data del sacrificio di quello che già subito dopo l’uccisione nel 1980 era chiamato “El santo de America”.

«Anche in Italia – continua Rocca – Romero è subito diventato icona di una Chiesa che affianca il suo popolo fino al sacrificio estremo. Pensando all’ultimo Mese Missionario Straordinario e all’eredità che ci ha lasciato Romero, abbiamo individuato lo slogan “Innamorati e vivi” che si può leggere anche come l’esortazione “Innamorati e vivi”. Questa seconda chiave di lettura definisce il martire come una persona che si innamora di una causa, di un popolo perché guarda con gli occhi del Vangelo, e decide di vivere per quella causa, per quella gente. Oggi soffriamo della perdita dei grandi ideali, è importante riproporre ai giovani l’entusiasmo e il coraggio di un martire che dice: “Solo se ti innamori di una causa puoi vivere pienamente e trovare la tua vocazione”».
Ma c’è ancora una terza lettura: anche dopo la morte i martiri restano per sempre segno d’amore e di vita, come testimonia tutto ciò che è nato intorno al ricordo di monsignor Romero.

 


 

9 Aprile 2020
MILANO: AL PICCOLO COTTOLENGO, ANCHE IL DIRETTORE IMPEGNATO NEI REPARARTI ISOLATI PER COVID-19
Don Pierangelo Ondei, Direttore del Piccolo Cottolengo Milanese, impegnato in prima linea con gli operatori che lavorano nei reparti dell’istituto, isolati per l’emergenza sanitaria.
8 Aprile 2020
SPAGNA: A POSADA DE LLANES GLI ORIONINI IN AIUTO ALLE PERSONE IN DIFFICOLTÀ A CAUSA DEL COVI-19
Il Centro Don Orione e l’Associazione “El Patiu” di Posada de Llanes stanno collaborando con diversi enti e associazioni locali per aiutare le persone che, a causa della pandemia di coronavirus, sono
7 Aprile 2020
DALLE FILIPPINE L'APPELLO DEGLI ORIONINI PER SOSTENERE I PIÚ POVERI PRIME VITTIME DEL COVID 19
Qualche giorno fa, Padre Julio Cuesta, missionario orionino a Montalban, ci informava sulle conseguenze che la pandemia di coronavirus avrebbe avuto nelle Filippine, dove ormai il numero dei contagi s
documento pdf Adorazione Eucaristica
documento pdf Animazione di strada
documento pdf Cineforum
documento pdf Riflessione tematica di don Michele Gianola
documento pdf Introduzione
documento pdf Liturgia penitenziale 2020
documento pdf Missionari uccisi 2019
documento pdf Veglia di preghiera per i missionari martiri 2020
documento pdf Via Crucis 2020
MENU RAPIDO
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
La vita
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy by PRiNKOLab.it