II Signore sceglie talora come migliore mezzo d’istruire e purificare e consumare d’amore gli uomini quello di farli aspettare.
Domenica, 7 Marzo 2021
25 Novembre 2020
NOMINATI I NUOVI CONSIGLI PROVINCIALI DELL'AMERICA LATINA
Il Direttore generale P. Tarciso Vieira ha comunicato, con una lettera ai confratelli, i nuovi membri dei Consigli delle Province religiose dell’America Latina.

Carissimi Confratelli,

La grazia e la pace di Nostro Signore Gesù Cristo siano sempre con voi!

Negli incontri del Consiglio generale, realizzati nei giorni 23-24 novembre, è stato esaminato il risultato della consultazione effettuata nelle province dell’America Latina, a norma dell’articolo 190 delle nostre Costituzioni. Dopo un opportuno discernimento e avendo ottenuto il consenso dei confratelli interessati, nomino i seguenti confratelli per il governo delle Province per il triennio 2021-2023:

Provincia “Nuestra Señora de la Guardia (Buenos Aires) – Argentina, Paraguay e Uruguay

  • P. Eldo Rubén MUSSO       – Direttore Provinciale
  • P. Gustavo Omar CADENINI         – Vicario
  • P. Gustavo Carlos ROFI                – Consigliere
  • P. Cristian Jesús DUCLOUX        – Consigliere
  • Fr. Mauricio Javir GARCÍA              – Consigliere
  • P. Raúl Fernando TROMBINI         – Economo

Provincia “Nossa Senhora de Fátima” (Brasília) – Brasile Nord

  • P. Josumar DOS SANTOS      – Direttore Provinciale
  • P. Jorge Henrique ROCHA                       – Vicario
  • P. Geraldo Dionízio BAZÍLIO                     – Consigliere
  • P. Josiano CANDIDO DOS SANTOS          – Consigliere
  • P. Francisco de Assis SILVA ALFENAS      – Consigliere
  • P. José Carlos DE REZENDE                     – Economo

Provincia “Nossa Senhora da Anunciação” (São Paulo) – Brasile Sud

  • P. Luís Antonio MIOTELLI     – Direttore Provinciale
  • P. Antonio Sagrado BOGAZ                        – Vicario
  • P. Atalmir Gabriel Jonas DA SILVA            – Consigliere
  • P. Ricardo Alexandre PAGANINI                – Consigliere
  • P. Paulo Sérgio CORREIA                          – Consigliere
  • P. Claudinei NIEDZWIECKI                        – Economo

Delegazione “Nuestra Señora del Carmen” (Santiago) - Cile

  • P. Teófilo CALVO PEREZ      – Delegato
  • P. Gustavo Adrián VALENCIA AGUILERA        – Vicario
  • P. Giacomo VALENZA                                     – Consigliere
  • Dc. Juan Alberto DAZA JARA                          – Economo

I nuovi Consigli entreranno in carica il 1° gennaio 2021, con scadenza al 31 dicembre 2023.

Come avrete sicuramente notato c’è stato un cambiamento nella costituzione giuridica della Vice-provincia del Cile che è divenuta una Delegazione mantenendo lo stesso titolo di “Nuestra Señora del Carmen”, con sede a Santiago.

Il cambio è avvenuto per rispondere a delle esigenze interne che richiedono un nuovo tipo di governo. In una consultazione realizzata dal Consiglio generale, i confratelli in Cile si sono espressi in favore del mantenere l’autonomia giuridica, pur cambiandone la tipologia. Siamo fiduciosi che tale decisione possa provocare dei dinamismi nuovi, non solo nei religiosi o nelle strutture di apostolato, ma nell’intera Famiglia carismatica. In questa prospettiva si è pensato all’inserimento di un superiore delegato proveniente da un’altra provincia e speriamo che ci potranno essere anche altri scambi di personale, mettendo in evidenza la missionarietà orionina. Infine, auspichiamo che il carisma che in Cile è più vivo che mai, possa continuare a dare la sua testimonianza di fedeltà a una nazione che è stata visitata dal Fondatore nel 1936.

Voglio, ora, ringraziare i confratelli che sono giunti al termine di preziosi anni di servizio alla Congregazione ricoprendo le varie cariche nei consigli provinciali: P. Gustavo Aime e P. Héctor Pazos, della Provincia “Nuestra Señora de la Guardia”; P. Amilar Eurides Giuriato e P. Zenildo Rosa, della Provincia “Nossa Senhora de Fátima”; P. Rodinei Carlos Thomazella, P. José Silva de Paiva e P. Aparecido da Silva, della Provincia “Nossa Senhora da Anunciação”; P. Sergio Felipe Valenzuela Ramos e P. Alvaro Rodrigo Olivares Fernandez, della Vice-provincia “Nuestra Señora del Carmen”.

In varie occasioni ho avuto modo di rivolgermi a loro per conoscere meglio la realtà e la situazione delle varie case della Congregazione, o anche per trattare questioni concernenti le loro province. La collaborazione mi è sempre stata preziosa e mi ha aiutato a dare risposte più adeguate ai bisogni che esistevano. Anche i consiglieri generali sono riconoscenti del lavoro fatto assieme, specialmente nei segretariati. Questa collaborazione ha senza dubbio contribuito a rafforzare lo spirito di famiglia e la nostra comunione fraterna. Il Signore ricompensi ciascuno e renda feconda l’opera che hanno iniziato come “collaboratori di Dio” (cfr. 1Cor 3,9).

Ringrazio, poi, coloro che hanno accettato di assumere la responsabilità per i prossimi tre anni. Per loro la nostra preghiera e il nostro augurio di un fecondo ministero per il bene delle Province e l’unità della Congregazione.

Ai Superiori provinciali ricordo le parole, sapienti e precise, delle nostre Costituzioni quando, parlando dello stile dell’autorità, dicono: “I Superiori… esercitino l’autorità in spirito di servizio verso i fratelli, in modo da esprimere la carità con cui Dio li ama.” Uno dei segnali dell’amore di Dio sarà manifestato, senza alcun dubbio, quando il Superiore svolgerà il seguente compito, fondamentale, verso i fratelli: “Li ascoltino volentieri e promuovano l’unione delle loro forze per il bene della Congregazione e della Chiesa”. (cfr. Cost. n. 136).

Ai Consiglieri provinciali ricordo che il compito più importante e più efficace da sviluppare, che avrà forte risonanza su tutti i confratelli, è quello di dare testimonianza di unità con il proprio provinciale, di prudenza nel parlare, di comunione interna e di franchezza nell’esprimere i propri pareri per contribuire al discernimento comune.

A tutti i confratelli, infine, chiedo di accogliere le nomine con cuore libero e obbediente, con spirito di fede e di comunione. Già da adesso preghiamo per questi nostri fratelli. Invochiamo per loro l’intercessione della Madonna – “de la Guardia”, “de Fátima”, “da Anunciação”, “del Carmen” – perché possano essere sempre guidati dallo Spirito Santo.

Diceva Don Orione e dico pure io a ciascuno di voi, anche a nome dei Consiglieri generali: Ave Maria e avanti! Mettete tutta la vita e il cuore nelle mani della Madonna e pregatela!

Con fraterno affetto nel Signore,

P. Tarcísio Vieira

Direttore Generale

6 Marzo 2021
SI CELEBRA OGGI, 6 MARZO, LA GIORNATA DEI GIUSTI DELL'UMANITÀ
Giusti non sono vittime o perseguitati, bensì coloro che agiscono per salvarli. Il luogo per eccellenza per ricordare le azioni di queste figure esemplari è il Giardino dei Giusti, uno spazio in cui v
5 Marzo 2021
VENEZUELA: IL RITIRO QUARESIMALE E L’INGRESSO IN POSTULANTADO DI DUE GIOVANI
Si è svolto nei giorni 1 e 2 marzo nella casa orionina di Cubiro (Venezuela) il ritiro quaresimale della comunità di Barquisimeto, al termine del quale hanno fatto il loro ingresso in Postulandato due
4 Marzo 2021
«VENGO COME PELLEGRINO DI PACE IN CERCA DI FRATERNITÀ»
In un videomessaggio al popolo iracheno, alla vigilia della partenza per Baghdad, Francesco invita i cristiani, ma anche tutti i “fratelli e sorelle di ogni tradizione religiosa”, “a rafforzare la fra
MENU RAPIDO
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
La vita
Don Flavio Peloso
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy by PRiNKOLab.it