La miglior carità che si può fare ad un’anima è di darle Gesù, e la più dolce consolazione che possiamo dare a Gesù è di dargli il possesso di un’anima. Questo è il vero suo regno.
Giovedì, 29 Febbraio 2024
27 Settembre 2022
MILANO: ANCHE LA MISSIONE ORIONINA IN MADAGASCAR PARTECIPA AL FESTIVAL DELLA MISSIONE
Dal 29 settembre al 2 ottobre, il Festival della Missione porta in piazza a Milano, l'impegno missionario della Chiesa italiana e accoglie le testimonianze di tanti uomini e donne impegnati nel prendersi cura di un mondo ferito.

Giunto alla sua seconda edizione dopo quella a Brescia nel 2017, il Festival della Missione, promosso da CIMI (Conferenza degli Istituti Missionari in Italia) e Fondazione Missio (organismo pastorale della Conferenza Episcopale Italiana) in collaborazione con l'Arcidiocesi di Milano, si svolgerà proprio a Milano dal 29 settembre al 2 ottobre 2022.

Più di 100 gli ospiti, italiani e internazionali, che interverranno nei 29 eventi del programma principale con il titolo "Vivere per dono" e nel ricco calendario del "Festival è anche"; oltre 150 i testimoni missionari che animeranno aperitivi ai bar e bistrot del centro; 200 volontari ad aiutare nella gestione delle oltre 30mila persona attese; oltre 20 strutture religiose e parrocchie ad accogliere le 1.500 persone che da tutta Italia hanno già segnalato richiesta di ospitalità.

La location scelta come polo dell'evento sono le Colonne di San Lorenzo, un luogo storico e caratteristico della città, da sempre ritrovo della movida milanese e dei più giovani. Ma sono previsti incontri anche in altri luoghi significativi, come la Casa Circondariale San Vittore e l'Università Cattolica del Sacro Cuore, così come la Messa domenicale in Duomo, con i cori di giovani di diverse realtà della diocesi di Milano. Il filo rosso della missione connetterà anche la stessa Basilica di Sant’Eustorgio, dove i missionari cureranno momenti di spiritualità, con la Basilica di Santo Stefano, dove sarà allestita per i giorni del Festival la mostra Missio Milano; Palazzo Lombardia, per una mostra e spettacoli teatrali, con la sala conferenze del Museo diocesano, che ospiterà presentazioni di libri e un incontro sulla moda etica, e la Chiesa di S. Giorgio, con i laboratori su giustizia riparativa e Agenda 2030. Infine, piazza Vetra (dietro alla Basilica di S. Lorenzo) ospiterà i due eventi in cui è attesa la presenza più numerosa.

Anche l’Opera Don Orione in Madagascar sarà presente al Festival. A darne comunicazione è don Luciano Mariani, Superiore della Delegazione “Maria Regina del Madagascar” che annuncia: «Sono lieto di invitarvi, durante i giorni del Festival della Missione, a visitare la Mostra Missio Milano presso la Basilica di Santo Stefano Maggiore (a due passi dal Duomo), nella quale è presente l'Installazione Il Racconto della Missione per il quale anche noi abbiamo contribuito con un video sui luoghi della missione orionina in Madagascar».

«Certo di fare cosa gradita – prosegue Don Mariani -, invito tutti voi a partecipare alla inaugurazione della mostra che è prevista per giovedì 29 settembre alle ore 14,00 presso la Basilica di Santo Stefano Maggiore alla presenza di Mons. Franco Agnesi, vescovo ausiliare di Milano e membro della Commissione Episcopale per le migrazioni.

Il video delle missioni in Madagascar (realizzato da Marco e alcuni ragazzi di Seregno) sarà utilizzato proprio per il lancio della mostra ed è introduttivo ai pannelli espositivi».

«Per partecipare – ricorda infine don Luciano - è importante iscriversi a https://www.festivaldellamissione.it/iscrizione».

Per maggiori informazioni sul Festival della Missione visitare il sito  www.festivaldellamissione.it

 

28 Febbraio 2024
Il Rosario: una riscoperta per i giovani
Dagli animatori della Parrocchia San Bernardino di Tortona, il racconto di un emozionante viaggio spirituale al Sacro Monte di Varese.
27 Febbraio 2024
Pogli (SV) festeggia il compleanno di Frate Ave Maria
Pogli non dimentica il suo cittadino più illustre e sabato sera ha festeggiato il compleanno di Frate Ave Maria.
26 Febbraio 2024
Il Papa: Diventare "cercatori della luce"
All’Angelus papa Francesco, commentando il Vangelo della Trasfigurazione ha invitato a «non staccare mai gli occhi dalla luce di Gesù» e a «coltivare sguardi aperti, diventare “cercatori di luce”, del
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
La storia degli 11 cammelli
La vita
Don Orione oggi
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy