Non con il collo torto, né con la faccia da venerdì santo si attira ad amare il Signore e alle pratiche della religione la gioventù.
Domenica, 20 Settembre 2020
7 Gennaio 2020
MESSICO: CONSEGNATA LA GESTIONE DEL PICCOLO COTTOLENGO DI AMECAMECA ALLE FIGLIE DELLA CROCE
Sabato 4 gennaio l’Opera Don Orione ha trasferito la gestione del Piccolo Cottolengo di Amecameca de Juárez (Messico) alle Figlie della Croce.

La celebrazione per il passaggio di consegne è stata presieduta da Mons. Franco Coppola, nunzio apostolico in Messico, e da Mons. Víctor René Rodríguez Gómez, Vescovo di Valle de Chalco.

Erano presenti tutti gli ospiti del Cottolengo, gli impiegati, i volontari, i religiosi orionini Padre Sergio Jimenez, Padre Rodrigo Gálvez e Padre Gustavo Aime e 25 suore Figlie della Croce, tra cui la Superiora generale Suor Chenzina Iacuzzi Cirrito e la delegata in Messico Suor Verónica Gallegos Chascón.

Nell'omelia, il Nunzio ha raccomandato ai parrocchiani della diocesi della Valle di Chalco di prendersi cura delle persone con disabilità che vivono nel Piccolo Cottolengo di Amecameca, un vero "Santuario diocesano”.

Unanime è stato il riconoscimento del lavoro svolto dagli orionini in questi anni. Coloro che hanno assunto le diverse opere hanno infatti manifestato, in occasioni ripetute, la loro intenzione di continuare sullo stesso percorso intrapreso finora. Tanta gratitudine, ma anche tristezza e dolore, hanno quindi accompagnato la partenza dei religiosi orionini.

I primi religiosi della Congregazione arrivarono in Messico nei primi anni ’90 e a loro si unirono, nel 1994, i religiosi della Provincia argentina di Nostra Signora della Guardia. Per più di 25 anni, gli orionini hanno sviluppato un fruttuoso lavoro in Messico frequentando le parrocchie N. S. de Talpa e Cristo Rey, la scuola Vasconcelos e  lo Hogar Caridad (per le persone con disabilità) nella città di Nezahualcóyotl, Stato del Messico. Nel 2000 fu posata la prima pietra del Piccolo Cottolengo messicano nella città di Amecameca de Juárez. Alla fine del 2016 la Congregazione si è ritirata da Nezahualcóyotl, ripristinando la gestione della Parrocchia di Nostra Signora di Talpa alla Diocesi, e trasferendo la gestione del Collegio Vasconcelos alle Sorelle Figlie della Croce e la Casa di beneficenza a una fondazione parrocchiale.

“Siamo certi - commenta padre Gustavo Aime, Direttore della Provincia “Nostra Signora della Guardia” - di non aver seminato invano in tutti questi anni. L'esperienza carismatica orionina è impressa nel cuore di molte persone di buona volontà. L'amore del Papa, dei poveri e lo zelo per le anime come segno distintivo della nostra famiglia religiosa rimarranno nella storia del popolo messicano”.

18 Settembre 2020
KENYA: INGRESSO DI 3 NOVIZI NEL NOVIZIATO DI MERU - GAITU
Il 15 settembre 3 giovani novizi hanno fatto il loro ingesso nel Noviziato di Meru- Gaitu, in Kenya.
18 Settembre 2020
FAMIGLIA ORIONINA: È DECEDUTA SUOR MARIA IMELDA (MARIA ROSA GARISTO)
La Religiosa è morta questa mattina presso la Casa provinciale delle Piccole Suore Missionarie della Carità a Buenos Aires, in Argentina.
17 Settembre 2020
FAMIGLIA ORIONINA: È DECEDUTA SUOR MARIA FERNANDA (TOLENTINA RAMONA GONZALEZ)
La Religiosa è morta questa mattina a Buenos Aires presso la Casa provinciale delle PSMC.
Vedi tutte le foto
MENU RAPIDO
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
La vita
Don Flavio Peloso
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy by PRiNKOLab.it