Se saremo tristi, come faremo la felicità di chi sta con noi?
Lunedì, 27 Settembre 2021
9 Settembre 2021
LE PROFESSIONI RELIGIOSE A BONOUA E A NAIROBI
L'8 settembre, festa della natività della Beata Vergine Maria, è il giorno in cui nella Congregazione si professano i voti religiosi. Qualcuno li professa per la prima volta, qualcuno li rinnova, mentre altri li professano per tutta la vita.

Provincia “Notre Dame d’Afrique”  - In questi ultimi giorni, nella Provincia religiosa africana, ci sonno stati tanti eventi che sono stati motivo di ringraziamento al Signore. Il 15 agosto, nella Parrocchia “Notre Dame d’Anyama”, c’è stata la professione perpetua di 6 religiosi orionini, il 28 agosto a Bonoua, nel Santuario dedicata alla Madonna delle Guardia, l’ordinazione sacerdotale di 4 confratelli orionini. Il giorno dopo, il 29 agosto è stata celebrata la conclusione del giubileo dei 50 anni di presenza orionina in terra Africana. Il 4 settembre 2021, al Telogico di Anyama-N’Dotré, 20 giovani hanno rinnovato i voti religiosi. Infine ieri, 8 settembre, 5 giovani con l’emissione dei primi voti hanno abbracciato la vita religiosa nelle Congregazione di Don Orione. Sono: AMLANOU Kodjovi Nawulolo Basile (Togo); KANABIA Psem Jean, (Togo); NANA Ousséni Daniel (Burkina Faso); OUEDRAOGO Hervé Ziwend Taoré, (Burkina Faso); SAWADOGO Martial (Burkina Faso).

Inoltre altri 5 giovani hanno iniziato la loro esperienza, con il rito dell’ingresso al noviziato di Bonoua.

Hanno partecipato alla celebrazione numerosi religiosi orionini provenienti da diverse comunità. Erano presenti anche parenti, amici e conoscenti dei neo professi. Ha presieduto la celebrazione padre Serge Meda, Vicario provinciale che nell’omelia, ha parlato dei tre volti di Maria: il volto di pazienza, il volto della comunione e il volto della determinazione. “Questi tre volti di Maria- ha detto P. Meda - devono ispirare il nostro cammino nel seguire Cristo, soprattutto sulle orme di san Luigi Orione, nostro fondatore”.

Infine a Lomé (Togo), Baga (Togo), Ouagadougou (Burkina Faso), Bonoua al Noviziato (Costa D’avorio) e Nairobi (Kenya), il giorno 8 settembre hanno anche rinnovato i voti i chierici Kombaté Laridja Olivier, Kalémao Dissirama Judicaël, Dabiré Yersogbè-Inonfô Victorien, Kanga Carvil Franck e Adegbité Adewalé Georges, mentre il chierico Kotomba Pierre che ha professato in perpetuo a Nairobi.

Delegazione “Mother of the Church” - È stata una festosa celebrazione nella casa di formazione di Nairobi, in Kenya, dove cinque religiosi hanno emesso la professione perpetua nel giorno della festa della Natività della Beata Vergine Maria. I cinque hanno compiuto i loro studi teologici al Tangaza University College, Nairobi, Kenya e provengono da quattro nazioni diverse: Kenya, Togo, India e Filippine. La celebrazione è stata presieduta da Don Marcelo Boschi, Superiore Delegato, coadiuvato da Don Anthony Njenga, Superiore Regionale. Nella sua omelia don Marcello ha invitato i Fratelli a riflettere sulla consacrazione di sé a Dio. Sottolineando come tutta la vita sia degna di essere vissuta per Dio, e la consacrazione a Dio invita a mettersi al servizio degli altri.

Don Marcello quindi ha invitato i Fratelli a dare una risposta sincera a Cristo che è un grande segno di evangelizzazione, e a prendersi del tempo durante la giornata per fare una riflessione personale sulla chiamata a cui Dio li ha chiamati.

All'inizio della giornata, padre Marcello insieme al Superiore regionale padre Anthony Njenga ha ricevuto il rinnovo dei voti di due fratelli, Peter Karanja dal Kenya e George Adewale della Costa d'Avorio. Padre Njenga ha notato la realizzazione del sogno di don Orione nel vedere persone di tutte le razze, questo perché i religiosi professanti provenivano dall'Africa e dall'Asia. Don Marcello ha concluso esprimendo il suo amore per la Regione – Kenya, ha pregato per maggiori aperture ed ha espresso la sua gioia per l'energia e la gioia che ha visto durante la preparazione della celebrazione.

Infine ha invitato i nuovi sacerdoti del Kenya (Ordinati a maggio e agosto) a unirsi a lui nel dare le benedizioni finali, è stata una grande dimostrazione di collegialità con i nuovi sacerdoti. Li ha invitati a mantenere freschi gli oli e a ricordare sempre il motivo per cui sono diventati sacerdoti.

 

24 Settembre 2021
BRASILE SUD: INAUGURATO NEL COTTOLENGO SUL-MATO-GROSSENSE IL CENTRO SPECIALIZZATO DI RIABILITAZIONE
Dal 16 settembre 2021 la città di Campo Grande, capitale del Mato Grosso do Sul (Brasile), dispone di un nuovo Centro Specializzato di Riabilitazione (CER) realizzato presso il Cottolengo Sul-Mato-Gro
23 Settembre 2021
ROMA: GLI ESERCIZI SPIRITUALI DEL MOVIMENTO LAICALE ORIONINO
Nel pomeriggio di mercoledì 22 settembre 2021, presso la Casa “Tra Noi” in Roma, è iniziato il corso di Esercizi Spirituali della Famiglia Carismatica Orionina organizzati dal Movimento Laicale Orioni
22 Settembre 2021
MADAGASCAR: INAUGURATA LA NUOVA MISSIONE DI BEROBOKA
È stata inaugurata domenica 19 settembre, con la concelebrazione presieduta da Mons. Samuelin Marie Fabien Raharilamboniaina la nuova missione a Beroboka, nella diocesi di Morondava.
Vedi tutte le foto
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
La vita
La storia degli 11 cammelli
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy