Fare del bene sempre, fare del bene a tutti, del male a nessuno.
Giovedì, 9 Luglio 2020
25 Giugno 2020
GIUBILEI SACERDOTALI DI 4 SACERDOTI IN POLONIA E IN ITALIA
In questi giorni quattro sacerdoti orionini hanno festeggiato 25 anni di sacerdozio: 3 in Polonia e P. Jorge Torti, presidente della Fondazione Don Orione.

Padre Torti ha celebratoieri la ricorrenza nella chiesa di San Pietro in Vincoli, a Roma. Vi hanno partecipato, oltre ai religiosi della comunità di Roma Sette Sale, di cui Torti è direttore, anche alcuni religiosi orionini di Roma e il Consiglio generale della Congregazione.

Il Direttore generale, padre Tarcisio Vieira, facendo riferimento alla festa di san Giovanni Battista, ha detto: «Tutti hanno bisogno di un precursore, di uno che si faccia piccolo per farci grandi, tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci incoraggi ad andare avanti. Gesù ha avuto il suo precursore, e anche Jorge Torti ha avuto chi lo ha preparato e incoraggiato per il suo sacerdozio, poi lui è stato il ‘Giovanni Battista’ di tanti, accompagnandoli verso il Signore, ed ha agito, in forza del sacramento sacerdotale, in persona Christi».

Nell’omelia, invece, padre Torti ha detto: «Oggi voglio ringraziare il Signore per questi 25 anni della sua Fedeltà nella mia vita Sacerdotale. In uno dei suoi anniversari, Papa San Paolo VI, riferendosi a Gesù, scrisse: "Ho sperimentato la sua stretta presenza nella Misericordia ricevuta e nella Misericordia data ...". In questa frase ispiratrice, posso riassumere questi 25 anni di vita Sacerdotale. La stretta presenza della Misericordia del Padre nei miei confronti, mi fa sperimentare profondamente la mia condizione di essere suo figlio, la mia debolezza espressa nei miei peccati ed errori, ma soprattutto mi fa continuamente ringraziare per il Dono ricevuto dall'essere Ministro della sua Misericordia. Ringrazio il Signore per questi 25 Anni vissuti e per tutti coloro che mi hanno accompagnato nel mio ministero, avvicinandomi a Gesù e ai fratelli minori».

In Polonia, invece, don Piotr Jasek, don Grzegorz Sikorski e don Kazimierz Poręba hanno celebrato il giubileo del 25° dell’ordinazione sacerdotale durante la S. Messa nella Parrocchia di Sant’Antonio di Padova a Zduńska Wola.

Il Superiore provinciale don Krzysztof Miś ha accennato durante l’omelia alla vocazione di Eliseo (1 Re 19), presentando «3 aspetti necessari per capire il mistero del sacerdozio di Cristo. “Allora Eliseo lasciò i buoi e corse dietro a Elia”: nel sacerdozio si tratta proprio di lasciare tutto e di seguire Gesù e non solo di svolgere le funzioni sacre. Nel sacerdozio si tratta della scelta di uno stile di vita, di un atteggiamento di vita. Il secondo aspetto del mistero del sacerdozio di Cristo è il sacrificio: “Prese subito un paio di buoi e li sacrificò”. Sacrifichiamo a Dio noi stessi, non quello che abbiamo. E questa è un’esperienza pasquale. Possiamo morire insieme con Cristo, per ricevere da Dio, insieme con Lui, la vita che è eterna. Invece il terzo aspetto è quello di essere servo: “Seguì Elia, entrando al suo servizio”. Il sacerdozio ministeriale è al servizio della Chiesa. In questa relazione reciproca tra noi e la Chiesa, la Chiesa ha i suoi diritti e noi i nostri doveri. La Chiesa ha diritto di predicare, di amministrare i sacramenti, i poveri hanno il diritto di sperimentare la carità da parte della Chiesa. In questo consiste il sacerdozio ministeriale».

Alle celebrazioni giubilari hanno preso parte i Confratelli orionini, i familiari, gli amici e i rappresentanti di diverse comunità.

8 Luglio 2020
POLONIA: A KALISZ NEL CENTRO DON ORIONE LA II EDIZIONE DEL PROGETTO PER ANZIANI
L'iniziativa, avviata a maggio 2019, proseguirà quest’anno seguendo lo slogan "Gli anziani sono persone attive e gioiose".
7 Luglio 2020
ALBANIA: A OBLIKE LA FESTA PER LA CHIUSURA DELL’ANNO PASTORALE E DELL’ASILO
Il 30 giugno la comunità orionina di Oblike, nel nord dell’Albania, ha celebrato la festa del Papa per la chiusura dell’anno pastorale e dell’asilo, che dal 1 giugno aveva ripreso la sua attività, com
6 Luglio 2020
COSTA D’AVORIO: ORDINAZIONE PER TRE NUOVI SACERDOTI ORIONINI
Ordinazione sacerdotale di 3 diaconi della Provincia Notre Dame d’Afrique. I neo sacerdoti sono: P. Koffi Amangoua Yves Junior, P. Afrim Kossonou Éric Crépin e P. Kaboré Kiswendsida Antyme.
Roma, P. J.Torti al centro del gruppo
Don Piotr Jasek, Don Grzegorz Sikorski e Don Kazimierz Poręba
Vedi tutte le foto
MENU RAPIDO
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
La vita
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy by PRiNKOLab.it