E’ il cuore che fa l’uomo, cioè è il cuore che fa la grandezza morale dell’uomo, ma quando il cuore è, quale dev’essere, un altare sacro a Dio.
Martedì, 15 Ottobre 2019
23 Maggio 2012
FAMIGLIA ORIONINIA: E' deceduto a Varsavia Don Zygmunt RYŻKO

Il giorno 23 maggio 2012 è morto a Varsavia il carissimo Confratello Sac. Zygmunt RYŻKO. Era nato a Janów (Warszawa), il 5 dicembre 1926. Aveva 85 anni di età, 63 di professione religiosa e 56 di sacerdozio. Apparteneva alla Provincia “Madonna di Częstochowa” (Varsavia).

“I Figli della Divina Provvidenza esprimono la loro comunione anche suffragando generosamente i confratelli defunti. Ricevuta notizia della morte di un confratello, le comunità si raccolgono in preghiera per lui. Lo ricordano nella santa Messa e recitano per lui, per tre giorni, il santo rosario. In suffragio di lui ogni casa della Congregazione cura la celebrazione di una santa Messa, cui assiste possibilmente la comunità”. (Norme 41)

Scarica il Necrologio di Don Zygmunt Ryzko:
DOC: Necrologio do Don Zygmunt Ryzko
PDF: Necrologio do Don Zygmunt Ryzko

Don Zygmunt RYŻKO, nato a Janow (Varsavia) il 5 dicembre 1926 in una famiglia di 9 figli. A 18 anni ha perso il padre. È entrato nella Congregazione il 1 gennaio 1946 all’Istituto di Varsavia Barska. Nel settembre 1947 ha cominciato il noviziato a Zdunska Wola. L’8 settembre 1948 ha fatto i primi voti e ha cominciato gli studi al liceo di Zdunska Wola. Dopo due anni è passato a Wloclawek per gli studi di filosofia e teologia, insieme con i chierici diocesani. L’8 settembre 1951 ha emesso la professione perpetua. Il 3 aprile 1955 è stato ordinato diacono e il 30 giugno 1955 sacerdote.

Come sacerdote ha cominciato a lavorare con l’incarico di vice-maestro dei novizi a Izbica Kujawska. Nel 1961 è andato a Malbork. Dopo due anni, come cappellano di suore, a Otwock. Nel 1964 è stato nominato direttore della casa di Lazniew e l’anno successivo è stato trasferito a Zdunska Wola. Nel 1967 trasferito a Varsavia Barska, dove ha lavorato per 7 anni in qualità di cappellano di ospedale. Nel 1974 è stato nominato direttore a Malbork. Nel 1978 è passato a Zdunska Wola per lavorare come vice-parroco nella Parrocchia di Sant’Antonio di Padova. Nel 1981 è stato trasferito a Wloclawek e cinque anni più tardi di nuovo a Izbica Kujawska.

Nel 1992 si apriva la prospettiva di cominciare la nostra presenza a Mosca. Don Zygmunt ha dato la sua disponibilità e si è recato alla capitale dell’Unione Sovietica, insieme con Don Gino Carradori. Dopo un anno di fatiche è tornato in Polonia, perché il terreno russo si dimostrava ancora non pronto a ricevere i religiosi di Don Orione. Era il tempo in cui cominciava la primavera politica anche in Bielorussia. Don Zygmunt ha suggerito di cominciare a lavorare pastoralmente a Lahiszyn, dove aveva lavorato prima un suo fratello, anche sacerdote. In questo modo la Congregazione ha aperto diverse attività pastorali in Bielorussia, dove continua finora. A novembre del 2011 abbiamo inaugurato la prima casa di carità, proprio a Lahiszyn, oggi si potrebbe dire che anche questa è in un certo senso frutto di lavoro anche di Don Zygmunt che ha sempre incoraggiato molti confratelli ad andare a lavorare in Bielorussia.

Nel 1993 Don Zygmunt si è recato a Varsavia Lindleya e due anni dopo a Varsavia Barska.

Nel 2001, insieme con un altro confratello ha chiesto di poter emettere IV voto di speciale fedeltà al Papa che ha professato con una grande gioia.
Oggi, 23 maggio 2012 Don Zygmunt è morto dopo diversi anni di problemi intestinali che ha sempre sopportato con molta pazienza ed esemplarità. Il suo esempio di impegno pastorale, specialmente di fedeltà nelle confessioni ha sempre edificato molti religiosi e laici.


sj.

14 Ottobre 2019
BONOUA: INIZIATI I LAVORI DELL’ASSEMBLEA GENERALE DI VERIFICA.
Sono iniziati questa mattina il lavori dell’Assemblea generale di verifica in corso a Bonoua fino al 20 ottobre 2019.
14 Ottobre 2019
COSTA D’AVORIO: GRANDE FESTA DI ACCOGLIENZA ALLA PARROCCHIA SAINT PIERRE CLAVER DI BONOUA
Si è svolta domenica 13 ottobre presso la parrocchia Saint Pierre Claver di Bonoua la Messa solenne di apertura dell'Assemblea Generale di Verifica della Congregazione dei Figli della Divina Provviden
13 Ottobre 2019
COSTA D’AVORIO: L’EVANGELIZZAZIONE PASSA ATTRAVERSO LE OPERE DI CARITÀ
A Bonoua la visita al Centro “Don Orione” per diversamente abili e alla Scuola Tecnico Professionale “Don Orione”, da parte dei Delegati dell’Assemblea Generale di Verifica.
Don Zygmunt Ryzko
La chiesa di Lahiszyn (Bielorussia)
La Casa di carità a Lahiszyn (Bielorussia)
MENU RAPIDO
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
La vita
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy by PRiNKOLab.it