Tutto passa solo Cristo resta! E’ Dio e resta! Resta per illuminarci, resta per consolarci.
Venerdì, 22 Febbraio 2019
22 Novembre 2017
FAMIGLIA ORIONINA: Venerabile Don Carlo Sterpi
Il Venerabile Don Carlo Sterpi Carlo nacque a Gavazzana (Alessandria) e morì a Tortona (Alessandria) il 22 novembre 1951, a 77 anni di età, 48 di professione e 54 di sacerdozio.

Don Carlo Sterpi successe a Don Luigi Orione alla guida della Piccola Opera della Divina Provvidenza, della quale è considerato anche con-fondatore, non nel senso di latore del carisma di fondazione, ma in quanto stretto e determinante collaboratore di Don Orione con il quale visse in totale e costante sintonia.
Di grande personalità umana e spirituale, Don Sterpi volle identificarsi proprio come "primo discepolo e collaboratore di Don Orione", del quale tradusse in formazione e organizzazione pratica gli ideali spirituali e le grandi aperture apostoliche. Da parte sua, Don Orione lo ricambiò con stima e affetto singolari. Alla partenza per la prima visita nell'America Latina, nel 1921, scrisse: "Se Iddio mi dicesse: 'Ti voglio dare un continuatore che sia secondo il tuo cuore'', io gli risponderei: 'Lasciate, o Signore, poiché già me lo avete dato in Don Sterpi". A conferma della loro fraterna amicizia, vale quanto Don Orione confidò alla vigilia della sua morte: "Sono più di quarant'anni che Don Sterpi ed io ci conosciamo e ci vogliamo bene veramente, bene grande".

Don Sterpi era di modesta apparenza, ma irradiava la sua profonda pietà dai lineamenti del volto soffuso di materna tenerezza. Fu padre e madre per i Figli della Divina Provvidenza. "Un prete che pare proprio un prete: quello è il nostro Don Sterpi", disse di lui Don Orione.
Condivise in pieno lo spirito e il cammino storico del Fondatore della Piccola Opera della Divina Provvidenza, che coadiuvò, sostenne e difese con fortezza in determinati momenti critici. La sua persona suscitava in quanti lo avvicinavano uno spontaneo senso di rispetto e di fascino. Il suo sguardo penetrante, i suoi atteggiamenti sempre calmi e ponderati, la sua equilibrata fermezza decisionale rendevano semplice tanto la confidenza quanto l'obbedienza.

Nel 1946, terminata la guerra e resosi conto che le sue condizioni di salute erano troppo impari all'ufficio assegnatogli, Don Sterpi prese la decisione di rinunziare volontariamente alla carica di Superiore generale. Da quel momento, libero ormai da pressanti impegni, volle vivere nella discrezione, a Tortona, dedicandosi al ministero della paternità mediante il consiglio verso i confratelli e la cura diretta di un gruppo di orfanelli a Tortona. Fu l'aurea preparazione all'epilogo di una vita tutta dedicata a Dio e al prossimo.

Morì il 22 novembre 1951. Fu sepolto nella cripta del Santuario della Madonna della Guardia.

Il 7 settembre 1989 fu dichiarato “venerabile”.

Leggi Anniversario del dies natalis del Venerabile Don Carlo Sterpi di Don Alessandro Belano

22 Febbraio 2019
PARAGUAY: NUOVA ATTIVITÀ PASTORALE A LUQUE
Il 20 febbraio l'Opera Don Orione in Paraguay ha iniziato una nuova attività pastorale nella Quasi Parrocchia Cristo Rey che si trova Luque.
22 Febbraio 2019
VENEZUELA: APPELLO DEI VESCOVI, “FAR ENTRARE GLI AIUTI UMANITARI È UN DOVERE MORALE”
“Il Paese ha bisogno di aiuti umanitari. Il regime ha l’obbligo di affrontare i bisogni della popolazione e al fine di facilitarne l’ingresso e la distribuzione, evitando ogni tipo di violenza repress
21 Febbraio 2019
GENOVA: DON PAOLO CLERICI NUOVO PARROCO DI SAN GIUSEPPE BENEDETTO COTTOLENGO
Domenica scorsa 17 febbraio 2019 presso la Parrocchia “San Giuseppe Benedetto Cottolengo” di Genova, il Cardinale Arcivescovo Angelo Bagnasco ha presieduto la cerimonia di insediamento del nuovo parro
documento pdf Anniversario dies natalis di Don Carlo Sterpi
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Case di don Orione
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy