Noi dobbiamo mirare agli orfanelli e ai ciechi, ai vecchi cadenti, etc.: opere di carità ci vogliono: esse sono l'apologia migliore della Fede Cattolica.
Lunedì, 27 Giugno 2022
19 Dicembre 2014
FAMIGLIA ORIONINA: Funerali di P. Fernando Santamaria Pascual.
Il 19 dicembre a Madrid sono stati celebrati i funerali di padre Fernando Santamaria.

Alle ore 12, nella parrocchia di Reina de los Angeles a Madrid, è stato dato l'ultimo saluto al caro confratello p. Fernando Santamaria. Ha presieduto l'Eucaristia il superiore provinciale, José Antonio Ruiz; hanno concelebrato una ventina di sacerdoti. Presente anche il Vicario generale, Don Achille Morabito, il Vicario episcopale della settima vicaria e alcuni sacerdoti della diocesi.
Il Superiore Provinciale, alla luce delle tre letture (Lam 3; Rom 8 e Gv 14), ha ricordato il compianto P. Fernando, evidenziando la sua forte fede e l'accettazione della malattia, vissuta con tanta dignità e speranza.
Ripercorrendo alcune tappe della sua vita, e in modo particolare l'ultima obbedienza (la missione in Venezuela), ha sottolineato la disponibilità e capacità di adattarsi alla nuova realtà di Caraballeda, dove P. Fernando - parole sue - si è sentito pienamente realizzato in mezzo ai poveri.
Carattere forte e pastore zelante, Padre Fernando - che negli passati (giovanissimo! ) era stato anche maestro dei novizi, a Velletri - ha vissuto il carisma di Don Orione con fedeltà e coerenza. Amante della lettura e dell'aggiornamento si è sempre posto a servizio delle comunità dove ha esercitato il suo ministero.
Terminata la Santa Messa, i familiari e i confratelli hanno accompagnato il feretro al cimitero di Pozuelo per un ultimo saluto.

Don Achille Morabito

 

Il giorno 17 dicembre 2014 è deceduto il carissimo Confratello Sac. Fernando Santamaria Pascual. Era nato a Citores del Páramo (BU) il 31 maggio 1951, aveva 63 anni di età, 43 di professione religiosa e 34 di sacerdozio. Apparteneva alla Provincia “Ntra. Sra. del Pilar” (Madrid)”.

I Figli della Divina Provvidenza esprimono la loro comunione anche suffragando generosamente i confratelli defunti. Ricevuta notizia della morte di un confratello, le comunità si raccolgono in preghiera per lui. Lo ricordano nella santa Messa e recitano per lui, per tre giorni, il santo rosario.  In suffragio di lui ogni casa della Congregazione cura la celebrazione di una santa Messa, cui assiste possibilmente la comunità”. (Norme  41)
 

Un altro confratello, che bene camminava sulla via della vita religiosa e dell’apostolato, è stato chiamato dal Signore a sé. La certezza che si tratta di una chiamata del Signore, per quanto sorprendente e legata a precisi eventi di salute, ci conforta ed illumina nel guardare alla morte di Padre Fernando Santamaria, spagnolo di Citores del Paramo (Burgos), avvenuta a 63 anni di età.

Era nato il 31 maggio del 1951, 11° di 13 figli di una famiglia unita nel sacrificio e nella fede. Ancora ragazzo, entrò a Cascante in Congregazione e questa diventò la sua nuova numerosa famiglia. Fece la sua prima professione nel 1971, in Vaticano. Dopo il tirocinio a Fromista, fece gli studi teologici a Dicastillo, si consacrò con la professione perpetua nel 1979 e divenne sacerdote l’11 maggio 1980.
Per le sue doti umane e religiose fu subito indirizzato al servizio di formatore a Fromista e a Dicastillo negli anni 1980-1986. Nel 1986, fu nominato superiore provinciale  fino al 1994. Padre Fernando aveva espresso la propria disponibilità per l’invio missionario, e poté partire per il Venezuela nel 1995 ove ebbe incarico di formatore a Barquisimeto. Poi fu scelto come Padre Maestro per il noviziato di Velletri (1997-1999). Seguirono gli incarichi a Madrid come parroco (2000-2002) e nella Parrocchia di Sevilla (2003-2004).

Ritornò in Venezuela nel 2005, prima all'Hogar de Ninos Impedidos di Barquisimeto (2005-2011) e poi a Caraballeda, dal 2012, alla Parrocchia di N. S. de la Candelaria. Qui lo incontrai nella mia visita del novembre del 2013. Ricordo che proprio durante la celebrazione conclusiva, egli diede il saluto ai parrocchiani, annunciando di dover tornare in Spagna per problemi di salute. Ricordo l'affetto e la commozione di quella buona e povera gente che aveva trovato in lui un vero padre dell'anima. Nonostante le cure specializzate e l’amorevolezza di confratelli e famigliari, a Madrid, la sua salute andò progressivamente  peggiorando fino alla conclusione della sua vita alle ore 21 del 17 dicembre 2014.

Solo la preghiera può dare sostanza ai sentimenti e parole che in questo momento salgono al cuore.
Dio lo accoglie da Padre.
Anche lui come Gesù ha salito un buon tratto di Via Crucis prima di affidare la sua Anima al Signore.
Riposi in pace!

Don Flavio Peloso

27 Giugno 2022
PONTECURONE (AL): VIVERE DI CRISTO PER ESSERE LIBERI
Domenica 26 giugno a Pontecurone è stato celebrato solennemente il 150° della nascita di San Luigi Orione.
25 Giugno 2022
PAPA FRANCESCO INFUOCA LA FAMIGLIA ORIONINA
25 giugno 2022. Udienza di Papa Francesco con la Famiglia Carismatica Orionina
24 Giugno 2022
LA FAMIGLIA CARISMATICA ORIONINA IN FESTA PER 150 ANNI DELLA NASCITA DI DON ORIONE
Il mondo orionino ha celebrato ieri il 150° della nascita di Don Orione. A Roma durante la solenne celebrazione presieduta dal card. Bassetti sono stati ordinati 6 diaconi: Denis-Franck, Inocencio, Ju
Padre Fernando a Caraballeda, novembre 2013
Padre Fernando nella casa per adolescenti madri
Vedi tutte le foto
documento doc Necrologio P Santamaria SANTAMARIA PASCUAL
documento Necrologio P Santamaria SANTAMARIA PASCUAL
documento pdf Necrologio P Santamaria SANTAMARIA PASCUAL
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
La vita
Don Orione oggi
La storia degli 11 cammelli
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy