Pieghiamoci con caritatevole dolcezza alla comprensione dei piccoli, dei poveri, degli umili.
Mercoledì, 21 Agosto 2019
27 Ottobre 2013
FAMIGLIA ORIONINA: È deceduto Don Valentino BARBIERO.
Aveva 91 anni. Il ricordo del Superiore geerale.

Don Valentino Barbiero nato a Noale (VE) il 14 febbraio 1922, aveva 91 anni di età, 72 di professione religiosa e 61 di sacerdozio. Apparteneva alla Provincia “Madre della Divina Provvidenza” (Italia).

I Figli della Divina Provvidenza esprimono la loro comunione anche suffragando generosamente i confratelli defunti  (Norma  41).

 



In partenza da San Paolo del Brasile, mi giunge la notizia della morte del caro confratello Don Valentino Barbiero, prete umile e degli umili.

Don Barbiero, mai ebbe e volle incarichi di responsabilità in grandi Istituti o Parrocchie; non era abituato a predicare alle folle né a dirigere attività complesse. Passò 50 dei suoi 61 anni di sacerdozio a Sassello, un paesino dell’entroterra ligure savonese, con una piccola comunità di “buonifigli” lavoratori, lavorando egli stesso i campi e custodendo la casa estiva del Piccolo Cottolengo Genovese. In tutta la zona era conosciuto per la sua bontà sacerdotale, era chiamato a celebrare e a confessare nei paesi vicini, molti sacerdoti si consigliavano con lui. La gente umile sapeva che poteva ricorrere a lui per ogni piccola necessità spirituale e anche materiale.

Fuori del contesto quasi eremitico di Sassello trascorse solo due brevi periodi; a Villa Moffa di Bra (1968-1972) – esattamente i 4 anni in cui vi fui anch’io come novizio e chierico – e poi a Ortonovo (1972-1978).

Nacque a Campocroce, ove la sua famiglia abitava oltre il muro di cinta dell’Istituto Marco Soranzo ove frequentò le scuole elementari come esterno.

“Alla fine dell’anno scolastico 1929-30 ricordo la visita di don Orione al Soranzo. Radunò tutti i ragazzi, dopo la ricreazione, nel cortile, e parlò loro dicendo che il prossimo anno scolastico l’Istituto veniva destinato a probandato e che quindi chi voleva solo studiare, poteva continuare al Berna di Mestre o al Camerini Rossi di Padova. Dei ragazzi presenti, chi ascoltò l’invito a fermarsi furono Bruno Verghelli e Valentino Barbiero, ora sacerdoti in Congregazione e il fratello coadiutore Riccardo Sartini”.
Il ricordo è di Don Bruno Sanguin, altro campocrocese di Via Canaceo.  Dopo di Valentino, entrò a Campocroce anche il fratello Dino che tanto bene fece in Brasile, ove è ancora molto ricordato.

Don Valentino Barbiero era persona umile, di grande umanità, saggezza e anche cultura. Noi liceali di Villa Moffa apprezzavamo molto la sua presenza, in abiti da lavoro per gran parte del giorno e poi devoto e ben preparato come sacerdote. La sua scelta di essere umilmente tra gli umili fu una scelta di campo cui egli non venne mai meno, riuscendo a convincere anche i superiori che, di volta in volta, gli proponevano altre destinazioni e incarichi.

Ma tutti sapevamo che sotto quell’abito umano dimesso vi era un grand’uomo. L’anno scorso, con sua confusione, il Vescovo diocesano gli ottenne l’onorificenza “Pro Ecclesia e Pontifice”, che poi accettò benevolmente e con un sorriso di distacco.

L’avevo recentemente incontrato durante la visita canonica, in marzo 2013, a Genova. Era sceso a Sassello per chiedermi di poter andare nella Casa di Trebaseleghe “perché le forze proprio non mi reggono più”. Una forma di leucemia aveva tolto il vigore alla sua fibra fisica minuta ma resistente.
Con tutto il Consiglio generale fummo nella sua stanzetta di Trebaseleghe per una saluto; lo trovammo debole ma pieno di vita e di ricordi che gli fluivano con parole sempre serene, riconoscenti, quasi meravigliate di quanto vissuto.

Dio lo benedica e gli dia l’abbondante gioia della sua amicizia promessa a chi Lo ha riconosciuto e servito nei fratelli più umili.

            Don Flavio Peloso

20 Agosto 2019
TORTONA (Al): INIZIA OGGI LA NOVENA ALLA MADONNA DELLA GUARDIA
Primo giorno di Novena in onore della Madonna della Guardia di Tortona (AL).
20 Agosto 2019
ALBANIA: ORATORIO ESTIVO A OBLIKE E BARDHAJ
Valori evangelici ed umani al centro delle attività organizzate negli oratori estivi di Oblike e di Bardhaj.
19 Agosto 2019
INDIA: UNA GIORNATA A FAVORE MIGRANTI
Sull’isola di St. Joseph (Kerala – India), la diocesi di Kollam, in collaborazione con la comunità orionina presente sull’isola, ha organizzato la “Fun Day Fellowship for migrants”, una giornata dedic
Don Barbiero a Villa Moffa (2), il 15 agosto 1941
Don Valentino a Genova Castagna, marzo 2013
Vedi tutte le foto
documento doc Don Velentino Barbiero necrologio
documento Don Velentino Barbiero necrologio
documento pdf Don Velentino Barbiero necrologio
MENU RAPIDO
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
La vita
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy by PRiNKOLab.it