Cari poveri: quanto vorrei consolarvi e passare la mia vita vicino a voi, a servirvi uno ad uno, come servirei Gesù Cristo!
Venerdì, 12 Agosto 2022
12 Febbraio 2013
DIREZIONE GENERALE: Espressioni di affetto e ringraziamento per Benedetto XVI
Echi del giorno dopo l'annuncio delle dimissioni. Lettera del Superiore generale al Santo Padre.

Nella Famiglia Orionina ha suscitato molta commozione l'annuncio delle dimissioni di Benedetto XVI che saranno effettive a partire dalle ore 20 del giorno 28 febbraio prossimo.

Il Consiglio generale ha iniziato la sua riunione prevista condividendo pensieri, ricordi e riflessioni su Benedetto XVI e il suo atto di dimissioni. "Ci sentiamo un poco orfani dopo questo annuncio", "è un atto coraggioso, di autentica umiltà e di fede riconoscere che non ce la faccio più"; "nella sua decisione, il Papa manifesta concretamente che conta più Gesù e la Chiesa e meno la sua persona": sono alcune delle espressioni annotate.

Il superiore generale, Don Flavio Peloso, ha subito inviato al Papa un messaggio di affetto e di devozione. (lettera a lato)

Sono arrivate anche molte telefonate e messaggi per il bisogno di condividere l'affetto e lo stupore di fronte a questo evento.

Un laico del MLO ha scritto: "Anche se non capisco bene tutta la portata della Sua scelta, intuisco che è dettata dallo Spirito Santo e che ci indica in modo forte di rivolgere il nostro sguardo al Cristo, sottolineando che è Cristo solo che ci sostiene anche se umanamente ed affettivamente noi siamo legati a Lui Benedetto XVI. Mio fratello mi riportava spesso l'esempio che il saggio indica la luna e lo stolto (io e tanti altri come me) ci fermiamo a guardare il dito. Invece Papa Benedetto XVI togliendosi di torno prematuramente ci sprona a guardare più in alto di Lui, a Colui di cui è solo il Segno".

Le Consacrate dell'ISO hanno espresso la loro vicinanza al Papa scrivendo: "Sia fatta la volontà del Signore e confidiamo nell’aiuto della Vergine Maria e, Santità Rev.ma, mi permetta di aggiungere un’espressione che S. Luigi Orione era consueto dire nei momenti di difficoltà: “Ave Maria e avanti”, questo motto ora Santità Rev.ma lo porgiamo a Lei AVE MARIA E AVANTI!".

Raccogliendo alcuni suggerimenti ("Sarebbe stupendo se tutta la famiglia orionina si riunisse a Piazza S. Pietro per esprimere tutto il nostro affetto al Papa in questo momento"), il Superiore generale cercherà di convocare una manifestazione di affetto a Benedetto XVI della Famiglia Orionina, prima che egli termini il suo ministero pontificio, probabilmente la partecipazione ad una udienza del mercoledì o a un Angelus della domenica.

sj.

 

 

 

 

4 Agosto 2022
VARSAVIA: ESERCIZI SPIRITUALI DELL'ISO A ZDUNSKA WOLA
Dal 19 al 24 luglio, con la presenza della Responsabile Generale, Sig.na Rosita Dore, le consacrate orionine dell'ISO hanno fatto gli Esercizi Spirituali.
1 Agosto 2022
CONSIGLIO GENERALE: INTENZIONE DI PREGHIERA ORIONINA PER IL MESE DI AGOSTO 2022
Per intercessione di San Luigi Orione, al termine del 150° anniversario orionino, il Signore dia fecondità alle iniziative di apostolato e di vita religiosa suscitati in questo tempo.
28 Luglio 2022
LIBRI: QUALCOSA DI DON ORIONE
Il libro di Don Arcangelo Campagna, richiama l’attenzione sul film "Qualcosa di don Orione" nel trentesimo anno della sua uscita (1990), in omaggio e come ringraziamento a Olmi, a Siena e a quanti han
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
La vita
La storia degli 11 cammelli
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy