Impariamo dai birboni l’attività nel lavorare, ma lavoriamo come i santi e non come i birboni.
Martedì, 16 Ottobre 2018
I fioretti del Venerabile Don Carlo Sterpi
DD. Filippi, Venturelli

Scuola Litografica Don Orione

Borgonovo Val Tidone (Piacenza), 1997.

I “fioretti” sono ormai espressione comune per dire il fior fiore di episodi e di detti dei migliori figli della Santa Chiesa, di certi Santi, di cui si mettono in evidenza caratteristiche umane e spirituali.

Incominciando da San Francesco d’Assisi al nostro Padre il Beato Don Orione - recentemente onorato con un bel volumetto dal nostro Mons. Andrea Gemma -, queste raccolte di singolari atteggiamenti, di individuanti paro­le, di non ordinari modi di esprimersi e operare di perso­ne sante, fanno affiorare più simpaticamente l’intimo sen­tire, l’amoroso operare, le virtù segrete, che guidano, so­stengono, fanno agire spiriti particolarmente dotati di interiori bellezze, di non comuni doni, con straordinarie ma­nifestazioni, nel campo della carità, nel servizio di Dio e del prossimo.

DON CARLO STERPI non era un giullare alla ri­cerca di se stesso, della lode personale, dell’effetto ad ogni costo. Era un religioso, un sacerdote di Cristo, un convin­to della fede, che non scherzava con Dio e con le anime che la Provvidenza gli affidava, perché le aiutasse e so­stenesse nella santa vita. Senza volerlo o saperlo, era, però, anche lepido, a tratti arguto e, nel suo temperamento umile e silenzioso, impegnato in un lavoro senza sosta.

L’amore a Dio, alla Congregazione, ai figli dell’Opera dissuggellavano il suo sentimento riservato e schivo, ponendogli sulle labbra la battuta sorridente, l’osserva­zione vivace e giusta, che con l’insegnamento educa, cor­regge, guida al bene, a Dio!

COSÌ SONO NATI QUESTI “FIORETTI”. I suoi figli nel Signore li hanno raccolti e testimoniati, parlan­do di Lui, e di se stessi, affidandoli poi all’Archivio della Piccola Opera, - dal quale, per comprensibili ragioni, sono tratti anonimi - affinché continuino a edificare le nostre anime, ad aiutarle nel servizio di Dio, nella fedeltà alla santa vocazione, da Lui stesso tenacemente percorsa, sul­le orme del Beato Fondatore, del quale si dimostrò sem­pre, e per tutti, autentico interprete e vero collaboratore e seguace.   

D.V.

Don Carlo Sterpi. Profilo biografico
Don Ignazio Terzi
Edizioni Don Orione
Tortona, 1991
Santità operosa nel silenzio. Dalla parola e dagli scritti. Omaggio al Venerabile Don Carlo Sterpi
DD. Filippi, Venturelli
Litografia Orione
Borgonovo Val Tidone (PC), 2003.
Fede speranza carità
Luigi Orione
A cura di Flavio Peloso
Ed. San Paolo, Cinisello Balsamo (MI), 2013.
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Case di don Orione
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy