Dio solo conosce le ore e i momenti delle sue opere e ha tutto e tutti nelle sue mani.
Martedì, 28 Gennaio 2020
26 Novembre 2007
Breve sintesi del Convegno formatori di Collevalenza

Carissimi Confratelli,

Anche quest'anno, insieme ad altri confratelli impegnati nella formazione, ho partecipato al Convegno di Collevalenza (Todi – Umbria), organizzato dalla CISM (Conferenza Italiana Superiori Maggiori – Area Animazione Vita Consacrata). Il Convegno si è svolto dal 19 al 23 novembre; il nostro gruppo, come da tradizione, si è fermato ancora un giorno per condividere informazioni, progetti, proposte. Presenti: don Maurizio Macchi (Teologico – Roma), don Giovanni Castignoli (Padre Maestro – Velletri/Colle Giorgi), don Leonardo Verrilli (Aspiranti e Postulanti – Velletri/Villa Borgia), don Giuliano Baldi (Seminario Buccinigo d'Erba), ks. Jacek Pawlicki (Seminario Zdunska Wola – Polonia) e ks. Piotr Jasek (Varsavia/Anin – Polonia), don Achille Morabito (Consigliere generale). Presenti anche sette nostre consorelle, guidate da Suor M. Gemma, Segretaria generale.

Lo scorso anno il tema era stato: Mistero pasquale. Mistero nuziale e vita consacrata. Animazione vocazionale, formazione iniziale e permanente.

Quest'anno è stato proposto un altro tema interessante: Il cuore della legge e le leggi del cuore. Attualità dei Consigli evangelici. Nel presentare gli «obiettivi» del convegno di quest'anno, gli organizzatori hanno scritto: “Siamo consapevoli che questo argomento riguarda proprio il cuore della pastorale vocazionale e della formazione iniziale e permanente: l'uomo che cerca la felicità deve scoprire che la legge del Signore ci è stata donata proprio per renderci felici. Ascoltare il proprio cuore e scoprire il cuore della legge è il compito di ogni cammino cristiano. Rileggere i Consigli evangelici come luogo in cui si trova quella beatitudine che l'intimo del cuore cerca, significa cogliere l'attualità e la pregnanza della sequela in un mondo complesso, certamente, ma sempre e comunque desideroso di felicità”.

La prima relazione (20 novembre) – “Il cuore della Legge e le leggi del cuore” – è stata affidata a don Nisi Candido , biblista, che, esaminando alcuni episodi della storia di Mosè, ha mostrato la delicata dialettica biblica tra il cuore divino della Torah e le leggi umane che albergano nel cuore di Mosè stesso e del popolo d'Israele. Si è trattato di un intervento eccellente, chiaro, profondo.

La seconda relazione (21 novembre) – “I Consigli evangelici… Una vita felice” – è stata presentata dal Prof. Nello Dell'Agli , laico consacrato, dottore in teologia e psicoterapeuta. Splendido come sempre, anche se… in non buone condizioni di salute. Ha riletto i Consigli evangelici servendosi soprattutto dei Padri orientali; una rilettura affascinante e meno «giuridica». Sintetizzando questo intervento, padre Beppe Roggia , salesiano, ha detto: “Si tratta di imparare l'arte dell'amore. I tre voti ci aiutano in questo, attraverso un complesso laboratorio di separazione (povertà), adesione (obbedienza) e maturazione della persona (castità). Ma è necessario un lavorio previo di ricomprensione dei voti , in un contesto come quello culturale odierno segnato da forte soggettività e libertà”.

La terza relazione (22 novembre) – “Il pluralismo religioso e culturale della società in Italia. Interrogativi ai consacrati” – è stata tenuta da padre Fidenzio Volpi . L'intervento conclusivo, sempre nella mattinata del 22 novembre, è stato quello di padre Giovanni Salonia : “Quando il cuore si smarrisce… Una felicità a rischio”.

“Ritorniamo a casa – ha concluso p. Beppe Roggia – certamente rinnovati da questo bagno esodale di felicità, per il bel clima fraterno condiviso insieme, nella riflessione, nella preghiera, negli incontri informali, nell'allegria e, soprattutto, provocato da una visuale dei Consigli evangelici giovane, fresca ed affascinante, perché proiettati in una luce, quella della relazione , anche se ci rimane la precarietà e l'incertezza di come poter tradurre tutto questo in itinerari concreti, vista la complessità e la difficoltà dell'animazione vocazionale e della formazione iniziale e permanente in questo tempo”.

Arrivederci, dunque, al prossimo Convegno, che si terrà a Collevalenza dal 17 al 21 novembre 2008.

 

Don Achille Morabito

 

23 Giugno 2011
Viaggio in India - 2011
22 Giugno 2011
Visita in Burkina Faso e Togo
26 Novembre 2008
Collevalenza 2008 - Obbedienza tralibertà e appartenenza
MENU RAPIDO
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
La vita
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy by PRiNKOLab.it