Il tempo della vita (…) è così breve e sì prezioso, che sarebbe anche una pazzia indugiarci a pensare dove lo straccio andrà a finire: il Signore lo getti di qua, lo getti di là, come vuole, si sta sempre bene quando si sta dove vuole il Signore.
Martedì, 31 Gennaio 2023
1 Ottobre 2011
RICARDO GIL BARCELON: Ritrovati i documenti della sua incarcerazione

Presto, come tutto fa sperare, avremo nell’elenco dei Beati Martiri spagnoli anche il nostri orionini P. Ricardo Gil Barcelón e Antonio Arrué Peiró.
Tra le vicende della vita ce n’è una particolarmente triste. Nel 1928, P. Ricardo Gil fu frettolosamente accusato di avere ucciso e sotterrato una bambina di tre anni durante la festa della Madonna della Catena a Cassano Ionio, dove era direttore. Con lui fu incarcerato nel Penitenziario di Castrovillari assieme al confratello eremita Fra Ippolito Cremaschi (fratello di Don Giulio).
L'intrigata vicenda è ricostruita nel libro biografico “Anche voi berrete il mio calice” di Don Flavio Peloso.


Per iniziativa di Don Bruno Fraulin, il Ministero della Giustizia, Direzione Istituto Penitenziario Castrovillari, con lettera del 3.6.2011 (Prot. 9303), ha trasmesso copia dei registri del Carcere di Castrovillari e in particolare della Scheda personale relativa alla detenzione per un mese di Padre Riccardo Gil.

Nei documenti leggiamo che fu “Arrestato il 5 giugno 1928, a Cassano Ionio; entrato in questo carcere il 5 giugno 1928, con ordine e sentenza dell’Arma, in data 5 giugno; proveniente da Cassano, consegnato dall’Arma, per rimanere a disposizione del Giudice Istruttore”.

Nella Dichiarazione di scarcerazione troviamo che fu “Messo in libertà il 12 luglio 1928, in seguito ad ordine della R. Procura, per ordinanza odierna del Giudice Istruttore per mancanza di indizi”.
A lato c’è la nota: “Addì 15 giugno 1928 il giudice istruttore del tribunale di Castrovillari emette mandato di cattura è contro Gil Riccardo tenendo solo per responsabile di omicidio (art.364 C.P.) per avere cagionato la morte di Ferrara Maria in Cassano Ionio nel maggio 1900 28. Comunicato all’interessato oggi 12 giugno 1928.

Leggi anche:
Don Orione e Padre Riccardo Gil a Cassano all’Ionio


DFP






















30 Gennaio 2023
POLONIA: A ZDUŃSKA WOLA INAUGURATO L'ANNO GIUBILARE PER I 100 ANNI DI PRESENZA ORIONINA
Il 28 gennaio sono convenuti a Zduńska Wola i direttori delle comunità orionine e numerosi rappresenti della Famiglia Carismatica Orionina, per l’inizio ufficiale delle celebrazioni dell’anno giu
27 Gennaio 2023
27 GENNAIO: GIORNO DELLA MEMORIA
Ricorrono oggi la Giornata internazionale di commemorazione delle vittime dell'Olocausto e il 78º anniversario della liberazione del campo di concentramento nazista di Auschwitz-Birkenau.
26 Gennaio 2023
MONTEBELLO DELLA BATTAGLIA: L'ASSEMBLEA DI PROGRAMMAZIONE DELLA PROVINCIA ITALIANA
È in corso a Montebello della Battaglia l'Assemblea di programmazione della Provincia religiosa Madre della Divina Provvidenza.
Padre Ricardo Gil
Vedi tutte le foto
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
La storia degli 11 cammelli
La vita
Don Orione oggi
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy