La miglior carità che si può fare ad un’anima è di darle Gesù, e la più dolce consolazione che possiamo dare a Gesù è di dargli il possesso di un’anima. Questo è il vero suo regno.
Giovedì, 29 Febbraio 2024
27 Agosto 2011
Ieri sera i cuori dei pontecuronensi hanno cominciato a battere al ritmo del cuore di Don Orione

Ieri sera sono bastate poche parole del sindaco Ernesto Nobile, concluse con quelle due più aspettate "BENVENUTI", per far scattare le inimmaginabili emozioni di amicizia e di familiarità in Don Orione, alle quali tutto il Paese di Pontecurone si è preparato da alcuni mesi per ricevere i 200 giovani latinoamericani provenienti principalmente dall'Argentina, Brasile, Venezuela e da USA. Alle ore 21 di ieri sera i giovani sono arrivati dopo un lungo persorso di 20 giorni di pellegrinagio, prima alla GMG di Madrid e poi dopo 4 giorni di visita sui luoghi di San Luigi Orione in Roma, inclusa la importante visita al Vaticano. Ma prima di arrivare a Pontecurone hanno potuto visitare, grazie alla generosità del cuore del Vicario generale della Diocesi e il parroco Don Stefano Puri, la splendida cattedrale di Orvieto, con il miracolo eucaristico, del quale i ragazzi hanno sentito raccontare dai loro animatori. Tra la commozione e le lacrime dei ragazzzi finalmente ci si è trovati a Pontecurone. Il momento più aspettato di tutto questo viaggio, perché qui i sentimenti dei giovani coincidono con quelli della popolazione di Pontecurone nell'unico cuore di Don Orione.

All'arrivo i ragazzi hanno espresso tutta la loro simpatia per il Sindaco, cantandogli gli auguri in occasione del suo compleanno. Subito dopo sono stati accompagnati per prendere le tende e lasciare i loro bagagli. Un breve ristoro, ma con profumo di quello di casa e i pellegrini hanno potuto ricevere i pass per muoversi nella zona del campo. Un po' di avvisi organizzativi e poi un po' di riposo, per affrontare la giornata di oggi.


sj.

28 Febbraio 2024
Il Rosario: una riscoperta per i giovani
Dagli animatori della Parrocchia San Bernardino di Tortona, il racconto di un emozionante viaggio spirituale al Sacro Monte di Varese.
27 Febbraio 2024
Pogli (SV) festeggia il compleanno di Frate Ave Maria
Pogli non dimentica il suo cittadino più illustre e sabato sera ha festeggiato il compleanno di Frate Ave Maria.
26 Febbraio 2024
Il Papa: Diventare "cercatori della luce"
All’Angelus papa Francesco, commentando il Vangelo della Trasfigurazione ha invitato a «non staccare mai gli occhi dalla luce di Gesù» e a «coltivare sguardi aperti, diventare “cercatori di luce”, del
I giovani orionini latinoamericani nel campo a Pontecurone
Vedi tutte le foto
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
La storia degli 11 cammelli
La vita
Don Orione oggi
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy