Gesù è venuto nella carità, non con la eloquenza, non con la forza, non con la potenza, non col genio, ma col cuore, con la carità.
Giovedì, 9 Febbraio 2023
10 Febbraio 2010
PAPA: Anche Gesù fu un piccolo migrante

I diritti dei migranti devono essere rispettati da tutti e sempre: è quanto ha affermato Benedetto XVI nel suo Messaggio per la 96° Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, celebrata il 17 gennaio scorso sul tema: “I migranti ed i rifugiati minorenni”.
Il Papa invita tutti a “comprendere le difficoltà di quanti sono lontani dalla propria patria” e pone la sua attenzione sulla “straziante condizione di milioni di bambini di ogni continente… sono più vulnerabili perché meno capaci di far sentire la loro voce”. Ricorda quindi il monito di Cristo, che “nel giudizio finale considererà riferito a Lui stesso tutto ciò che è stato fatto o negato “a uno solo di questi più piccoli” (cfr Mt 25, 40.45)”. “Gesù stesso da bambino – aggiunge - ha vissuto l’esperienza del migrante perché … per sfuggire alle minacce di Erode dovette rifugiarsi in Egitto insieme a Giuseppe e Maria (cfr Mt 2,14)”.
Il Messaggio rileva la drammatica condizione di tanti minori “lasciati in abbandono” e “a rischio di sfruttamento” nonostante i proclami della Convenzione dei Diritti del Bambino. Auspica una loro integrazione nei paesi ospitanti in particolare con la frequenza scolastica e il successivo inserimento nel mondo del lavoro.
Il Papa esprime la propria gratitudine per le parrocchie e le molte associazioni cattoliche che operano con grande generosità in loro favore. L’accoglienza “verso lo straniero, specialmente se si tratta di bambini – conclude il Papa - diviene annuncio del Vangelo della solidarietà” nutrito dalla Parola di Gesù: Ero forestiero e mi avete ospitato”. (dal sito www.oecumene.radiovaticana.org del 27/11/2009)


Leggi l'articolo Anche Gesù fu un piccolo migrante pubblicato nelle sezione Pastorale assistenziale


Leggi il Messaggio di Papa Benedetto XVI per La Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato (2010)




ef








9 Febbraio 2023
SPAGNA: UN GRUPPO DI VOLONTARI VISITA L' HOGAR DON ORIONE DI MADRID
L'Hogar Don Orione di Madrid ha vissuto momenti di gioia e di festa qualche giorno fa per la visita di un folto gruppo di volontari della scuola “Orvalle” di Las Rozas, compresi studenti e familiari.
8 Febbraio 2023
BRASILE NORD: L'ORDINAZIONE SACERDOTALE DEL DIACONO ANDRÉ SABINO
Il 4 febbraio, alle ore 16, nella città di Ouro Preto, distretto di Lavras Novas, il diacono André Sabino, è stato ordinato sacerdote, per l'imposizione delle mani e la preghiera consacratoria dell'ar
7 Febbraio 2023
«PIÙ AMORE DI DIO!»
Il 7 febbraio 1923 don Orione scriveva ai suoi religiosi della comunità di Rafat, in Palestina. A distanza di cento anni, il Direttore generale invita le comunità a rileggere quella lettera, "bisognos
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
La storia degli 11 cammelli
La vita
Don Orione oggi
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy