Anime e anime! Ecco tutta la nostra vita; ecco il nostro grido, il nostro programma, tutta la nostra anima, tutto il nostro cuore.
Sabato, 1 Ottobre 2022
14 Settembre 2022
CILE: IL VOTO DEI RESIDENTI DEI PICCOLI COTTOLENGO
In Cile i residenti dei Piccoli Cottolengo di Cerrillos e di Rancagua hanno adempiuto al loro dovere civico votando per il recente referendum.

«L'elevata partecipazione dei cittadini al referendum si è riflessa anche nelle nostre case» riferiscono i religiosi orionini in Cile, dove alcuni dei residenti dei Piccoli Cottolengo di Cerrillos e di Rancagua hanno adempiuto al loro dovere civico partecipando a queste votazioni.

«Questo ci riempie di gioia, perché è il segno di un trattamento dignitoso, di inclusione e di partecipazione dei nostri residenti nella società, anche loro hanno il diritto e allo stesso tempo il dovere di esprimere le loro opzioni civiche e politiche» hanno aggiunto gli orionini.

Qualcuno si chiede: come è possibile che le persone con disabilità intellettiva possano avere il diritto di voto? «È che molte delle nostre leggi relative alla disabilità cercano di eliminare la discriminazione contro le persone con disabilità intellettive, cognitive e psicosociali e di consacrare il loro diritto all'autonomia e ciò include processi elettorali popolari come questo referendum» rispondono gli orionini che aggiungono «In altre parole, mira a garantire il diritto alle pari opportunità per le persone con disabilità, al fine di ottenere la loro piena inclusione sociale, garantendo il godimento dei loro diritti ed eliminando ogni forma di discriminazione basata sulla disabilità (Legge 20.442, art. 1 )».

Attualmente in Cile la legge elettorale consente di assistere al voto le persone con disabilità fisiche che hanno difficoltà motorie che rendono difficile esprimere la propria intenzione di votare e allo stesso tempo la legge consente alle persone con disabilità intellettiva di votare, dopo aver ricevuto in precedenza un processo educativo sulle implicazioni dell'elezione particolare e sulle loro opzioni.

«Ed è proprio quello che è successo al recente referendum quando alcuni nostri residenti, accompagnati da professionisti delle nostre case, amici e volontari, sono venuti ai loro seggi per partecipare a questo partito della democrazia». (www.donorione.cl)

 

1 Ottobre 2022
CONSIGLIO GENERALE: INTENZIONE DI PREGHIERA ORIONINA PER IL MESE DI OTTOBRE 2022
Per l'intercessione di San Luigi Orione e animati dal suo stesso ardore missionario i Figli della Divina Provvidenza facendo di Cristo il centro della loro vita ne diventino sempre più i suoi veri tes
30 Settembre 2022
BRASILE NORD: LA VISITA DEL VICARIO GENERALE ALLE COMUNITÀ DI RIO DE JANEIRO
Nei giorni 23 al 27 settembre, il Vicario generale Don Maurizio Macchi si è recato, per la prima volta, in Brasile e ha incontrato i confratelli delle comunità dello Stato di Rio de Janeiro.
29 Settembre 2022
KENYA: A NAIROBI L’ASSEMBLEA DI PROGRAMMAZIONE REGIONALE
Si è tenuta a Nairobi nei giorni 22 e 23 settembre, l'Assemblea di programmazione del Kenya.
Vedi tutte le foto
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Inviaci una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Frate Ave Maria
Figli della Divina Provvidenza
La storia degli 11 cammelli
Don Orione oggi
La vita
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy