Su tutto e su tutti alziamo Gesù Cristo e Cristo crocefisso: non v’è altra salute e altra vita.
Domenica, 26 Maggio 2019
8 Gennaio 2010
BENEDETTO XVI: Il Papa spiega l’ecologia umana

Di “ecologia umana” Benedetto XVI aveva già parlato nell’enciclica Caritas in Veritate n. 51, dicendo che “quando è rispettata dentro la società, anche l’ecologia ambientale ne trae beneficio”.

Questa espressione l’ha rilanciata in un passaggio importante del Messaggio per la Giornata mondiale della Pace 2010 dal tema “Se vuoi coltivare la pace, custodisci il creato” , affermando che dell’ “ecologia umana” la famiglia costituisce un bene primario.

“Il degrado della natura – scrive il Papa nel suo Messaggio - è strettamente connesso alla cultura che modella la convivenza umana. Quando l’«ecologia umana» è rispettata dentro la società, anche l’ecologia ambientale ne trae beneficio. Il libro della natura è unico, sia sul versante dell’ambiente come su quello dell’etica personale, familiare e sociale”.

E il Papa spiega in cosa consista l’«ecologia umana». Si tratta di rispettare e promuovere “l’inviolabilità della vita umana in ogni sua fase e in ogni sua condizione, la dignità della persona e l’insostituibile missione della famiglia, nella quale si educa all’amore per il prossimo e al rispetto della natura. Occorre salvaguardare il patrimonio umano della società. Questo patrimonio di valori ha la sua origine ed è iscritto nella legge morale naturale, che è fondamento del rispetto della persona umana e del creato”.

Quindi esiste un rapporto strettissimo tra il rispetto dell’uomo e la salvaguardia del creato: “Se l’uomo si degrada, si degrada l’ambiente in cui vive; se la cultura tende verso il nichilismo, se non teorico, pratico, la natura non potrà non pagarne le conseguenze”.
Pertanto, “Se ci stanno davvero a cuore i problemi dell’ambiente, la soluzione non passa da un loro approfondimento, ma dall’approfondimento della questione umana, del senso che ognuno di noi dà alla vita”.
E poi, più direttamente ai credenti dice: “Più noi siamo abitati da Dio, e più siamo anche sensibili alla sua presenza in ciò che ci circonda: in tutte le creature, e specialmente negli altri uomini”.

Il Papa ha scritto, nel Messaggio per la Giornata mondiale della Pace del 1° gennaio, che “il Magistero della Chiesa esprime perplessità dinanzi ad una concezione dell’ambiente ispirata all’ecocentrismo e al biocentrismo” che mette sullo stesso piano “la persona umana e gli altri esseri viventi” perché “in tal modo, si viene di fatto ad eliminare l’identità e il ruolo superiore dell’uomo, favorendo una visione egualitaristica della «dignità» di tutti gli esseri viventi. Si dà adito, così, ad un nuovo panteismo con accenti neopagani che fanno derivare dalla sola natura, intesa in senso puramente naturalistico, la salvezza per l’uomo”.

“Amo Iddio nelle bellezze del creato e lo vorrei cantare con Francesco d’Assisi nel cantico della fraternità universale, ma più lo sento e lo amo nell’uomo, negli infermi, negli orfani, nei poveri” (Don Orione).
Questa è l’ecologia umana che pone al centro l’uomo e, al centro dell’uomo, Dio”.
DFP






26 Maggio 2019
ANCHE L'OPERA DON ORIONE AL WORKSHOP SUI SOCIAL NETWORK DEL DICASTERO PER LA COMUNICAZIONE
Anche l'Opera Don Orione ha partecipato, presso il Dicastero per la Comunicazione, al workshop sui social network dal titolo "Dalle social network communities alla comunità umana".
25 Maggio 2019
IL DIRETTORE GENERALE, PADRE TARCISIO VIEIRA ALLA 92a ASSEMBLEA DELL’UNIONE DEI SUPERIORI GENERALI
Eletti i Religiosi che prenderanno parte al Sinodo sull’Amazzonia dove la Congregazione orionina è impegnata in molteplici attività.
25 Maggio 2019
INGHILTERRA: UNA NUOVA STRUTTURA PER LA PREGHIERA E L’ACCOGLIENZA A HAMPTON WICK
Dopo una lunga storia di servizio è arrivata la chiusura della “Don Orione House”, la casa di riposo per anziani di Hampton Wick (Inghilterra).
Vedi tutte le foto
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Stemma e simboli
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy