Prima la santità e la carità, e poi la scienza.
Martedì, 14 Luglio 2020
9 Ottobre 2019
ASSEMBLEA GENERALE DI VERIFICA DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA
Don Oreste Ferrari: «Festeggiamo i 50 anni in Africa e celebriamo il mese missionario straordinario».

Dal 12 al 20 ottobre 2019 si svolgerà a Bonoua in Costa D'Avorio, l'Assemblea Generale di Verifica dell'Opera Don Orione. Saranno 46 i delegati in arrivo da tutto il mondo in rappresentanza di tutta la Famiglia Carismatica Orionina: Figli della Divina Provvidenza, Piccole Suore Missionarie della Carità, Movimento Laicale Orionino e l'Istituto Secolare Orionino.

"Le Norme della nostra Congregazione – spiega Don Oreste Ferrari, vicario generale dell'Opera Don Orione - ci chiedono di celebrare tale incontro a metà percorso dei 6 anni di governo che vanno da un Capitolo Generale e l'altro (2016-2022). Mentre i Capitoli Generali sono sempre celebrati in Italia, per le Assemblee non c'è una località stabilita, e ogni volta si sceglie una nazione diversa per dare occasione a chi vi partecipa di conoscere quanto viene fatto in altri paesi. In passato le assemblee furono fatte in Polonia, Cile, Spagna e Brasile. Quest'anno si è scelto di incontrarci a Bonoua, in Costa d'Avorio".

"Certo – aggiunge Don Ferrari - viaggiare in Africa e adattarsi al clima, al cibo, non sarà facile, ma la scelta di andare là è stata fatta considerando due aspetti importanti. Prima di tutto ricorrono 50 anni da quando la Congregazione decise che erano maturi i tempi per cui ci si aprisse a questo continente. Il primo missionario, don Angelo Mugnai sbarcò in Costa d'Avorio solo un anno dopo, quindi durante l'assemblea faremo l'apertura ufficiale delle celebrazioni giubilari della missione, che poi si protrarranno per tutto l'anno successivo".

"La seconda ragione – prosegue Don Ferrari - ci è stata offerta da Papa Francesco che ha deciso di celebrare quest'anno un mese missionario straordinario. Fare un'assemblea di tale importanza proprio in terra di missione ci aiuterà, prima di tutto a vivere sulla nostra pelle l'esperienza della missione, la difficoltà di adattamento, il contatto con la povertà e con la semplicità di una vita che deve accontentarsi dell'essenziale, e poi a prendere le nostre decisioni operative che ci accompagneranno nei prossimi tre anni, con un occhio più impiantato sulla concretezza del nostro essere Orionini".

"Il Papa – conclude Don Ferrari - ci invita a che tutta l'azione della Chiesa, e quindi anche della nostra Congregazione, sia impregnata di spirito missionario. Confrontarci con la saggezza e la fede della gente semplice di Bonoua ci aiuterà ad essere come Don Orione ci vuole: «preti fuori dalle sagrestie».

 

 

La Floresta, 13 Luglio 2020
FAMIGLIA ORIONINA: È DECEDUTO P. JUAN MANUEL BARBE' ALGORTA
Il Confratello è deceduto questa mattina à La Floresta (Uruguay).
13 Luglio 2020
CHILE: A LOS ÀNGELES UNA "PANETTERIA SOLIDALE" PER AIUTARE I PIÙ BISOGNOSI
La parrocchia orionina del Perpetuo Soccorso di Los Ángeles (Chile), ha dato vita a una "Panetteria Solidale" che sfornerà il pane per i pasti solidali consegnati ai più bisognosi, nella diocesi di Sa
11 Luglio 2020
DAL KENYA ALLE FILIPPINE SEGUENDO IL CARISMA DI DON ORIONE
Qualche giorno fa sono arrivati in Curia generale Don Mimmo Napoli, rientrato dal Kenya, e Don Fausto Franceschi, arrivato dalle Filippine.
MENU RAPIDO
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Informativa Privacy
Cookies
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
La vita
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy by PRiNKOLab.it