Tutto passa solo Cristo resta! E’ Dio e resta! Resta per illuminarci, resta per consolarci.
Venerdì, 22 Febbraio 2019
6 Ottobre 2018
MOMENTI DI PREGHIERA E RIFLESSIONE PER IL MOVIMENTO LAICALE ORIONINO IN ITALIA, CILE E URUGUAY
In Italia, Cile e Uruguay, il MLO si è raccolto in momenti di condivisione spirituale, per riscoprire il valore della propria missione al fianco delle "debolezze e miserie" umane, seguendo gli esempi di Maria Vergine, Don Orione e papa Francesco.

In Italia, il MLO ha organizzato gli annuali esercizi spirituali, tenutesi a Varezze (SV). Al centro della riflessione spirituale vi è stata l'Esortazione Apostolica "Amoris Leatitia", emanata da Papa Francesco nel 2016, oggetto di una Lectio Divina dal tema "Accompagnare, Discernere e Integrare: le sfide di Amoris Laetitia". Il gruppo dei partecipanti era composto da circa 50 laici e alcuni sacerdoti e suore.

Le giornate sono state scandite da momenti di preghiera comunitaria, personale e da meditazioni. «Il Signore conceda a tutti noi – ha detto nelle conclusioni Don Achille Morabito, direttore della Casa Madre e predicatore del corso – che abbiamo partecipato a questi esercizi, di versare sempre e con amore "l'olio della consolazione e il vino della speranza" su tutte le nostre famiglie e comunità. Facciamo nostro il desiderio di Don Orione: "...abbassare, stendere sempre le mani e il cuore a raccogliere pericolanti debolezze e miserie e porle sull'altare, perché in Dio diventino le forze di Dio e grandezza di Dio"».

La famiglia orionina del Cile si è radunata per una giornata dal tema "La missione del laico orionino nella società attuale". L'occasione è stata l'incontro annuale del MLO cileno presso il Piccolo Cottolengo di Santiago del Cile. Ad aprire i lavori è stato Juan Francisco Cornejo, coordinatore territoriale di MLO Cile, con una relazione sulla realtà dei laici, sul loro ruolo e missione all'interno della Chiesa, facendo un excursus dal Vaticano II fino ai giorni nostri.

Circa 40 laici della famiglia orionina si sono riuniti anche in Uruguay, presso la Parrocchia di San Tommaso d'Aquino, a Soca (Canelones, nel sud del Paese), per un nuovo incontro della Scuola di Formazione Orionina (EFO) dal titolo "Maria, la Madre dell'Evangelizzazione". «I partecipanti suddivisi in gruppi – ha spiegato Ana María Alvarez Vasallo, coordinatrice territoriale del MLO – hanno lavorato secondo le tre parole che 'sintetizzano l'atteggiamento di Maria': ascolto, decisione e azione». Infine, le conclusioni di ogni gruppo sono state "offerte" ai piedi dell'altare durante l'Eucaristia con la quale si è concluso l'incontro.

22 Febbraio 2019
PARAGUAY: NUOVA ATTIVITÀ PASTORALE A LUQUE
Il 20 febbraio l'Opera Don Orione in Paraguay ha iniziato una nuova attività pastorale nella Quasi Parrocchia Cristo Rey che si trova Luque.
22 Febbraio 2019
VENEZUELA: APPELLO DEI VESCOVI, “FAR ENTRARE GLI AIUTI UMANITARI È UN DOVERE MORALE”
“Il Paese ha bisogno di aiuti umanitari. Il regime ha l’obbligo di affrontare i bisogni della popolazione e al fine di facilitarne l’ingresso e la distribuzione, evitando ogni tipo di violenza repress
21 Febbraio 2019
GENOVA: DON PAOLO CLERICI NUOVO PARROCO DI SAN GIUSEPPE BENEDETTO COTTOLENGO
Domenica scorsa 17 febbraio 2019 presso la Parrocchia “San Giuseppe Benedetto Cottolengo” di Genova, il Cardinale Arcivescovo Angelo Bagnasco ha presieduto la cerimonia di insediamento del nuovo parro
Vedi tutte le foto
MENU RAPIDO Credits
Help & Feedback
Help
Frequently Asked Questions
Invia una richiesta
Altre lingue
Contenuti più visitati
Contattaci
Link della Congregazione
Figli della Divina Provvidenza
Don Orione oggi
Don Flavio Peloso
VATICANO: In visita alla Casa di Santa Marta, sede
Case di don Orione
Siti amici
Piccole Suore Missionarie
Istituto Secolare Orionino
Movimento Laicale Orionino
Servizio Esperti Volontari
ENDO-FAP
Il Papa e la Santa Sede
Contatti
Come contattare la Piccola Opera nel mondo
© 2011-2016 Piccola Opera della Divina Provvidenza - Diritti Riservati Termini di utilizzo Privacy Policy